Futsal Serie D, i provvedimenti del giudice sportivo

52

Ecco i provvedimenti del Giudice Sportivo relativi alle gare di Serie D Futsal:

DELIBERE
GARA DEL 16/ 2/2019 PLATI – AUSONIA SUB
Il Giudice Sportivo Territoriale, letta la delibera della Corte Sportiva di appello n. 56 del 6.3.2019 con la quale viene revocata la squalifica al calciatore Cormaci Vincenzo (4.10.85) in quanto non responsabile dell’atto di violenza nei confronti del direttore di gara;
visto che l’autore dell’ atto di violenza, come comunicato della società Ausonia, è stato il sig. Cipriani Giovanni;
visti gli atti di ufficio infligge al Sig. Cipriani Giovanni (6.11.1990) della società Ausonia Sub, la squalifica fino al 14.03.2020 per atto di protesta violenta contro l’arbitro (il suddetto provvedimento è da considerarsi in applicazione all’art. 16 comma 4 bis del C.G.S. vista la condotta violenta nei confronti dell’ufficiale di gara ed al fine dell’applicazione delle misure amministrative a carico della società per prevenire e contrastare tali episodi giusto C.U. 104/A della F.I.G.C.)

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI GARE DEL 10/ 3/2019
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI MASSAGGIATORI
SQUALIFICA FINO AL 21/ 3/2019
CARISTI EMANUELE (BERNARDINO CORDOVA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)
MURINA GUERINO (EVERGREEN)