Sesto successo consecutivo per il Ravagnese, Real ko

59

Continua a vincere il Ravagnese del duo Preferito-Aquilino che, nella gara di recupero contro il Real Gioia, centra il sesto successo consecutivo in campionato e consolida il primato allungando il vantaggio sulla Pro Pellaro, ora staccata di 4 punti, e vantando il miglior attacco (con 20 reti realizzate) e la miglior difesa (5 reti subite) del girone D di Prima Categoria. I biancazzurri si portano in vantaggio al 13′ con Mimmo Falduto (giunto così a quota 7 in classifica cannonieri) e raddoppiano al 45′ con il ritorno al gol di Gaetano Attinà (che, in campionato, non segnava dalla prima giornata). Nella seconda frazione il Ravagnese controlla agevolmente l’incontro e chiude definitivamente i giochi all’80’ con Demetrio Putortì che, ben imbeccato da Danilo Polito, trova la via della rete all’esordio in campionato proprio come aveva fatto in coppa (2 gol realizzati in 58′ giocati per lui).

Questo il tabellino dell’incontro:

Ravagnese: Comandè (dall’82’ Bagnato), Minniti, Latella A, Nucera G., Cuzzola, Bianchi, Falduto (dal 63′ Latella P.), Gullì (dal 73′ De Stefano), Attinà, Pangallo (dal 76′ Putortì), Vigoroso (dal 56′ Polito). A disp.: Autunno, Facciolo, Ventura, Nucera L. All. Preferito.

Real Gioia: Cannatà, Zambara R., Magnoli (dal 73′ Mazzeo), Russo, Russotti, Romano, Sandulli, Porfida (dal 62′ Bruzzese), Germanò, Catananti, Zambara D. (dal 70′ Iannì). A disp.: Forgione, Macrì, Leuzzi. All. Forgione.

Marcatori: Falduto al 13′ – Attinà al 45′ – Putortì all’80’

Arbitro: sig. Muraca di Lamezia Terme

Ufficio Stampa Calcio Ravagnese