La Digem Marina di Gioiosa batte la Sozzi ed è festa per la promozione in C [VIDEO]

134

MARINA DI GIOIOSA – Due anni senza mai perdere in casa per la Digem Marina di Gioiosa, e nella penultima giornata di campionato contro la Elio Sozzi la squadra allenata da mister Di Garbo ha avuto la sua riconferma. Un match durato ben 4 set ma che alla fine Romeo e Co. portano a casa con il finale di 3-1. Una cornice di pubblico di circa 400 persone al sostegno con una buona presenza anche di ospiti. Un pubblico che ha iniziato ad incoraggiare la squadra fin dai primi punti iniziali e si è giocato sotto una bolgia infernale: un campo di altre e alte categorie, un pubblico davvero caloroso al quale si deve senz’altro parte del merito dell’imbattibilità della Digem al PalaMarcellino. Presenti molte autorità, tra cui anche Antonella Del Core, ex capitano della Nazionale Italiana di Volley Femminile che alla fine ha premiato la Digem per la conquista del campionato di Serie D e quindi la promozione in Serie C. Match diretto dalla signora Romeo Carmela della sezione di Bova Marina.

Pronti e si comincia. Set che inizia molto bene per le ospiti, che, con i punti di Fazzino Chiara e Cuzzola Alessandra, si portano sul 3-7. La Digem cerca la reazione ma le ospiti mantengono il vantaggio. Girandola di sostituzioni per mister Di Garbo che fa giocare l’intero roster. Le ospiti si portano sul 13-24 e grazie all’ace di Modafferi Nadia si chiude il primo set sul parziale di 15-25.

Nel secondo set scende in campo una Sozzi rivoluzionata con qualche cambio di formazione e una Digem sicuramente più motivata. Infatti è questa volta la squadra di Di Garbo con Romeo Azzurra, Greco Martina e Daria Pasqualino a portare il parziale sul 6-1. Timeout per la Sozzi e al rientro è un doppio ace per Greco Martina che allunga nuovamente il parziale sull’8-1. Prende il decollo e il volo la Digem approfittandone anche di qualche errore in ricezione da parte delle ospiti e si porta con Ornella Cipolla dalla battuta e Amante Alessia sul 15-3. Ottima anche la prestazione di Panetta Maria Laura e Maria Rosaria. La Digem si porta verso la conclusione del set con una doppia Greco Martina che prima fa il punto del 24-11 e dopo chiude il set sul 25-11.

Il terzo set inizia in modo più equilibrato con le due squadre che lottano punto su punto fino al 7-7. Ma alla fine è la squadra di mister Di Garbo a prende il largo, si gioca sotto una bolgia, il Palamarcellino si è davvero trasformato in uno stadio e la Digem vola portandosi sul 14-9. La Sozzi non molla e, al rientro dal timeout chiamato da Laurenda, con i punti di Fazzino e Sant’Ambrogio, si riporta sotto sul 15-13. Cipolla Ornella nonché la veterana del gruppo firma l’ennesimo doppio ace del match e porta la squadra sul 19-14, la Sozzi ci riprova nuovamente ad accorciare con un perfetto muro di Matà portando il punteggio sul 19-16. La Digem vola al set-point con il punto di Pasqualino Daria direttamente dalla battuta ed è ancora un altro ace per Pasqualino Daria che chiude il set sul 25-19.

Si va al quarto set. Inizia molto bene la Sozzi con Fazzino Chiara, Cuzzola Alessandra e Modafferi Nadia portando il parziale sul 3-6. Timeout per la Digem e al rientro è ancora la Sozzi a trovare l’ace con Cuzzola. La Digem non ci sta e trova il pareggio sul parziale di 11-11. Panetta Maria Laura, Pasqualino Daria, Ornella Cipolla e Azzurra Romeo mantengono la tensione alta e si portano sul 13-11 ma la Sozzi trova subito il pari con Fazzino Chiara e Modafferi Nadia. Bel set anche per la giovane Matà Sabrina. Ma ancora le padrone di casa con un immenso capitano: Pasqualino Daria si carica la squadra sulle spalle e allunga definitivamente portando il parziale sul 20-15. Ma la Sozzi al rientro del timeout chiamato da mister Laurenda non demorde e cerca di reagire con Pantano Miriam e la solita Fazzino Chiara riporto sotto gli ospiti sul 22-18. La Digem però ha qualcosa in più, e si porta sul 24-18, set point. Prima palla set annullata ma alla seconda dopo uno scambio immenso la chiude Greco Martina sul 25-19 facendo così esplodere il PalaMarcellino di Marina di Gioiosa.

Invasione di campo, abbracci, lacrime, felicità e coppa alzata al cielo. La Digem Marina di Gioiosa è in Serie C. A premiare le giocatrici l’ex capitano della Nazionale Italiana di Volley Antonella Del Core che a fine gara consegna la coppa al Capitano Daria Pasqualino.

Dopo la breve pausa delle vacanze di Pasqua si tornerà in campo per affrontare l’ultimissima di campionato. Ancora da decidere chi andrà a fare compagnia in Serie C alla Digem. A giocarsi il tutto sono la C2 Costruzioni Campo Calabro e la Lorica Parco Natura che nell’ultima giornata saranno impegnate la prima a Cosenza contro la Silan Volley che dovrà lottare per non perdere il quarto posto in classifica, e la seconda invece se la vedrà in quel di Reggio Calabria contro la Elio Sozzi. Sarà uno scontro a distanza e solo una avrà la meglio, mentre l’altra sarà costretta a passare per i playoff.

DIGEM MARINA DI GIOIOSA-ELIO SOZZI: 3-1 (15-25; 25-11; 25-19; 25-19)

DIGEM MARINA DI GIOIOSA: Romeo Azzurra, Greco Martina, Pisciuneri Francesca, Amante Alessia, Cipolla Ornella, Barreca Monica, Pasqualino Daria, Panetta Maria Laura, Panetta Maria Rosaria, Minniti Francesca, Agostino Martina, Leone Martina, Agostino Daria. All: Di Garbo Massimiliano.

ELIO SOZZI: Morabito Cristina, Pantano Miriam, Sant’Ambrogio Chiara, Modafferi Nadia, Battaglia Maria, Fazzino Chiara, Matà Sabrina, Cuzzola Alessandra, Pezzano Reggina M. All: Laurenda Stefania.

ARBITRO: Carmela Romeo (Bova Marina)

NOTE: Spettatori: 400 circa.

Nelle prossime ore verranno pubblicate le foto e la videointervista del tecnico Di Garbo