Esport: sabato a Catanzaro la tappa del torneo LND

34

Otto squadre in gara: la vincente rappresenterà la Calabria alle finali nazionali

Prosegue il tour dedicato al primo campionato di eSport organizzato dalla Lega Nazionale Dilettanti. Sabato 7 marzo appuntamento a Catanzaro dove otto team si affronteranno per conquistare il titolo regionale e rappresentare la Regione alle finali nazionali in programma a fine Aprile. L’evento si svolgerà presso la sala convegni del CR Calabria appositamente allestita con 8 postazioni in cui si daranno battaglia a colpi di joypad (FIFA 20 su PlayStation 4) i team Reggiomediterranea/Reghium Esport, Audax Locri, Aquile Catanzaro, Sporting Club Corigliano, Real Cosenza, Digiesse De Giorgio, Academy Crotone e Vibo Calcio a 5, in rappresentanza di tutto il territorio regionale. Saranno presenti anche i ragazzi della formazione Insuperabili Reset Academy di Catanzaro.

Il torneo prenderà il via dalle 10.00: gare da 15 minuti per i due gironi formati da quattro squadre ciascuno che si sfideranno in partite da 6’ in modalità due contro due. Le prime due classificate si qualificano in semifinale seguita dalla finale di dieci minuti di gioco. “E’ con grande curiosità – così il Presidente del CR Calabria Saverio Mirarchiche ci apprestiamo a vivere una bella giornata di divertimento e competizione con il campionato eSport LND: è una assoluta novità per noi e per le nostre società e credo che l’entusiasmo non mancherà. Vi aspettiamo numerosi per incitare i ragazzi e per toccare con mano quello che è un mondo in rapida evoluzione e crescita come quello degli e-games”.