La prima pole position della stagione va a Max Verstappen

20

L’olandese Verstappen della Red Bull, dopo aver ottenuto i tempi migliori nelle tre sessioni di libere, partirà nel GP di domani davanti al campione del mondo in carica Hamilton, distante di quasi 4 decimi, e all’altro pilota della Mercedes Bottas. Migliorata nettamente la Ferrari rispetto allo scorso anno con Leclerc che ottiene un ottimo quarto tempo mentre Sainz, solo a causa di un errore nel giro finale, partirà ottavo.

Grande qualifica per Fernando Alonso che conquista il nono tempo con la Renault, quando invece il suo compagno di squadra Ocon (16°) non è riuscito neppure a superare il Q1. Stessa sorte è toccata all’ex ferrarista Vettel, in griglia 18°, alle due Hass di Schumacher (19°) e Mazepin (20°), e al canadese della Williams Latifi (17°).

Avvio complicato per l’altra Red Bull, quella del messicano Sergio Perez, escluso dal Q3 per aver azzardato il giro con la gomma gialla. Anche il giapponese dell’Alpha Tauri Tsunoda, dopo un sorprendente secondo tempo nel Q1, è stato eliminato nella seconda sessione sempre a causa di un giro tentato con la gomma meno prestazionale. Bene, invece, le McLaren di Ricciardo (6°) e Norris (7°) e l’altra Alpha Tauri del francese Gasly (5°).

Ecco la classifica completa:
1) Verstappen 1:28:997
2) Hamilton +0.388
3) Bottas +0.589
4) Leclerc +0.681
5) Gasly +0.812
6) Ricciardo +0.930
7) Norris +0.977
8) Sainz +1.218
9) Alonso +1.252
10) Stroll +1.604
11) Perez
12) Giovinazzi
13) Tsunoda
14) Raikkonen
15) Russell
16) Ocon
17) Latifi
18) Vettel
19) Schumacher
20) Mazepin

CONDIVIDI