La Regione Calabria stanzia 32 milioni per gli impianti sportivi

1254

La Regione Calabria ha pubblicato il bando sulla concessione di contributi regionali finalizzati alla realizzazione e riqualificazione di Impianti Sportivi.

Verrà messa a disposizione, attraverso fondi Pac, una dotazione finanziaria pari a 32 milioni di euro per l’erogazione di contributi in conto capitale, nonché ulteriori risorse pari a 1.500.000 assegnate ai sensi della legge regionale 22 dicembre 2017, n. 56, a copertura della prima annualità di un programma quindicennale per il pagamento dei contributi in conto interessi sui mutui concessi dall’Istituto per il Credito Sportivo, secondo quanto disposto al par. 3.5 comma 3 del presente Avviso.

“Si tratta – ha dichiarato il Presidente della Regione Calabria Mario Oliveriodel più importante investimento sull’impiantistica sportiva in Calabria di sempre. Abbiamo posto lo sport ai primi posti nella nostra agenda di governo perché siamo convinti che possa avere ricadute significative sui territori e sui cittadini. È uno di quei segmenti maggiormente sofferenti che stiamo mettendo a posto in un quadro più ampio di riqualificazione e rilancio dei Comuni calabresi. Ora, dopo la pubblicazione, ci aspettiamo una grande partecipazione all’Avviso. Siamo certi che il meccanismo sinergico avviato dalla Giunta sull’utilizzo delle risorse, possa anche in questo caso portare al raggiungimento di ottimi risultati. Stiamo spingendo molto sulla spesa e siamo pronti a implementare risorse quando i bandi riscuotono successo e creano grande circolarità economica. Vogliamo cantierare i progetti prima della prossima estate, per questo abbiamo snellito la procedura di partecipazione e imposto un cronoprogramma celere in modo da chiudere le convenzioni e l’approvazione dei progetti entro la fine del 2018. Adesso è il momento di lavorare insieme per vincere questa partita”.

I soggetti interessati, come si legge nel Comunicato della Regione, sono gli Enti pubblici (Comuni, Province, Città Metropolitana, Unioni e/o Associazioni di Comuni, Università, Istituti penitenziari), le Società a totale partecipazione pubblica affidatarie della gestione degli impianti sportivi da parte degli enti pubblici proprietari e ad uso pubblico, gli Enti di promozione sportiva, le Federazioni sportive, le Associazioni benemerite sportive, le Società e associazioni sportive dilettantistiche e altri soggetti riconosciuti dal CONI e/o dal Comitato italiano paraolimpico, in qualità di gestori/concessionari di impianti sportivi di proprietà pubblica e ad uso pubblico.

Il bando può essere consultato a questo indirizzo: http://www.regione.calabria.it/website/portalmedia/2018-07/20180726_Avviso_Impianti_Sportivi.pdf

 

redazione@rcsport.it