Palmi costruisce i ‘quartieri’ e fa ‘inclusione’ per lo Sport

296

Dalla Costa Viola, fatta di grotte marine, spiaggia e scogli, Palmi con più di cinquecento bambini, ragazzi e over65 – provenienti da tutta la regione – accoglierà l’olimpionico di lotta greco romana Andrea Minguzzi, Legend di Sport e Salute S.p.A.

Una nuova festa di Sport di TUTTI ‘Quartieri’ e ‘INclusione’ nella terra che diede il nome all’Italia. Approdato nella terra della Magna Grecia e della Fata Morgana, lì, dove Scilla e Caridi narrano la mitologia, Minguzzi giocherà con i partecipanti a calcio, basket, rugby, crossfit, judo, tiro con l’arco, bocce, pallavolo. E nel misurarsi su danza, pilates e zumba si diletterà nei percorsi motori dando spazio all’atletica, disciplina base dello sport.

La Calabria e la Legend Minguzzi (classe ’82, Oro ai Giochi di Pechino 2008) insieme martedì 28 giugno all’impianto Garanta per una nuova storia. L’Atleta rappresenterà la Società dello Stato per la promozione dello sport e dei sani stili di vita e parlerà alle ASD vincitrici. Per ‘Quartieri’ finanziati e attivi tre presidi sportivo educativi: la Sport Promotion e la Reggio Sporting Club, entrambe di Reggio Calabria; l’Arcudace Palmi (RC), padrona di casa e organizzatrice dell’evento assieme allo staff di Sport e Salute Calabria, farà del suo villaggio e centro estivo il palcoscenico di presentazione per tutte le Associazioni calabresi vincitrici tra i 22 Quartieri e i 137 INclusione finanziati in tutto il Paese. Ben sette idee premiate alle Associazioni calabresi per il bando ‘INclusone’, che permetteranno di ampliare l’offerta territoriale attenta al sostegno dei soggetti a rischio e fragili. Opereranno: Academy Palmese (ASD-APS – Reggio Calabria); Space Party e Sport (ASD – Reggio Calabria); Locride (ASD PGS – Reggio Calabria); Associazione Sportiva Valle dell’Esaro (Cosenza); Associazione Danza Leda Miceli (Cosenza); Nuova Fiumefreddo GA (ASD – Cosenza); La Sila Orienteeng (ASD – Cosenza). Tutti al “Garanta” per raccontare un anno di attività e laboratori gratuiti e senza età.

 Il Presidente e A.D. di Sport e Salute, Vito Cozzoli sottolinea: Sport e Salute vuole che i giovani e lo sport siano i protagonisti del futuro. La nostra azione sociale è diretta e senza filtri a penetrare i territori e questo metodo sta producendo risultati importanti. In Calabria abbiamo già coinvolto più di 70 mila persone con i nostri progetti, dalla scuola agli over65, continueremo a leggere i bisogni delle persone e dei luoghi dando risposte per far aumentare i praticanti e il benessere. Da sabato 25 giugno è partito il Tour 2022 che attraverserà la Calabria a settembre“.

Alle ore 18:00 avranno luogo i seguenti interventi: Giusy Dini – Responsabile Nazionale progetti Sport di Tutti; Giusy Princi – Vice Presidente della Regione Calabria con delega allo Sport; Carmelo Versace – FF Sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria; Giovanni Latella – Consigliere Città Metropolitana con delega allo Sport; Giuseppe Ranuccio – Sindaco di Palmi; Antonella Granata – Presidente Nazionale FIGS; Andrea Minguzzi – Olimpionico e Legend di Sport e Salute – Antonello Scagliola – Presidente Regionale CIP Calabria; Walter Malacrino – Segretario di Sport e Salute Calabria; Massimiliano Caruso – Presidente Arcudace Palmi ASD.

E dalle acque complici di incursioni e incontri fra culture, il pomeriggio di Sport e Salute scorrerà a suon di assist, salti, piroette e scatti fino all’imbrunire.

Nei saluti conclusivi dello speaker Antonio Malgeri non mancheranno Grifone e Mata per ricordare che lo sport è anche diritto di libertà. Esserci per raccontare e partecipare!