Piloti reggini in evidenza nella prima tappa del Campionato Kart

419
Arrivo Gara 2 entry level Albanese Domenico 1’ Scorpion Racing Team

Nonostante le numerose difficoltà dovute all’emergenza COVID-19 e i numerosi intralci burocratici che hanno rallentato in modo drastico lo sviluppo di questo sport nella provincia reggina, da diversi anni portato avanti dalla collaborazione tra la New River di Polistena della famiglia Baglio e lo Scorpion Racing Team di Gioiosa Ionica della famiglia Pugliese con in testa il capotecnico Giuseppe Pugliese, riparte il Karting reggino con l’impegno dei piloti nella prima di quattro tappe del campionato regionale “Calabria-Basilicata”, che si è svolta a Santa Domenica di Talao nel Kartodromo “Riviera dei Cedri”, dove sono stati protagonisti i seguenti piloti:

  • entry level:

L’attuale campione regionale Domenico Albanese si rinconferma vincitore dominando la prima tappa del campionato;
nella stessa categoria uno spettacolare Lorenzo Sciacca, al suo esordio, all’età di soli 6 anni (pilota più giovane del circus) ha stupito tutti con una sontuosa gara a ridosso del vincitore, venendo però ostacolato da un’ingiusta squalifica.

  • 60 mini GP 3

Questa categoria ha visto protagonisti due piloti reggini: Giuseppe Lucà e Lorenzo Faranna che alla fine della tornata dopo una strepitosa battaglia che li ha visti protagonisti con i primi hanno tagliato il traguardo rispettivamente in 5 e 6 posizione.

  • 125 new entry

La categoria che nasce quest’anno – voluta con forza da tutti i team – e che dà la possibilità alle persone meno esperte di poter essere protagonisti di una vera e propria gara con costi contenuti, ha visto impegnato il pilota Michele Baglio, il quale con la vittoria di gara 1 e il terzo posto di gara 2, si assicura la leadership del campionato.

  • 125 top club

Questa categoria vede impegnato il pilota Dante Baglio, il quale solo per difficoltà tecniche incontrate nel corso del weekend, deve accontentarsi del gradino più basso del podio con la certezza di rifarsi nel prossimo weekend di gara.

  • KZ Junior/KZ2

Queste due categorie sono state accorpate a causa della presenza di un solo partecipante nella categoria regina KZ2 che vedeva impegnato il giovane pilota della Porsche Cup Simone Iaquinta che, in un duello avvincente per tutta la durata di gara 1 con il pilota reggino di punta Pasquale Pugliese, alla fine della battaglia ne usciva vincitore assoluto con grande soddisfazione di tutto il team e gli applausi di tutti gli addetti. Questa categoria ha visto impegnato anche un generosissimo Giacomo Multari, che dopo un sabato all’insegna dei record cronografici, in seguito ad un problema tecnico che lo retrocedeva in 5 posizione, dopo una gara all’inseguimento, riusciva all’ultimo secondo ad agguantare il podio.

Alla fine del weekend tra le riconferme e gli esordi ancora una volta i piloti reggini escono a testa altissima, sicuri di migliorare nella prossima tappa prevista per il giorno 06 Settembre presso la pista karting “ Due Mari” con sede ad Amato (CZ).