Tennis, il Torneo Città di Oppido Mamertina diventa Open

33

Il tradizionale torneo di tennis della cittadina preaspromontana, giunto alla 12a edizione, diventa Open e accoglie i migliori giocatori della Calabria: 54 rappresentanti dell’élite calabrese di questo sport divisi in tre tabelloni maschili e un tabellone femminile che vivranno i propri atti finali domenica 2 agosto.

Il Coronavirus non ferma i tradizionali appuntamenti estivi del tennis calabrese. Anzi, il 12° Torneo Nazionale città di Oppido Mamertina va in scena e diventa Open con ben quattro tabelloni tra cui uno riservato alle donne. Il torneo, organizzato come ogni anno dal Tennis Club “Giovanni Caruso” che ha preso il via il 24 luglio scorso e si concluderà domenica 2 agosto, ha visto ai nastri di partenza i più promettenti tennisti del panorama calabrese.

Sono stati infatti 54 (40 uomini e 14 donne) gli atleti presenti in tabellone al primo Open sui campi della cittadina preaspromontana: tre i tabelloni maschili (quarta, terza e seconda categoria) con un sistema di playoff che ha portato i migliori giocatori della categorie più basse ad accedere al tabellone di categoria superiore;  tabellone unico invece per le donne, nel quale risalta la presenza delle più titolate tenniste calabresi a livello giovanile (tra tutte le campionesse regionali under 14 e under 16 Chiantella e Pallone).
L’Open Città di Oppido Mamertina dunque, dopo una settimana di gioco, si appresta a vivere la sua fase clou con gli atti finali sia del tabellone maschile di seconda categoria (ai quarti ai sei tennisti di più alto livello si aggiungeranno i due giocatori qualificati dalle categorie inferiori) che quello femminile. Domenica 2 agosto sui campi di Oppido Mamertina andranno infatti in scena le finali che decreteranno i campioni che scriveranno il proprio nome nell’albo d’oro del primo Open Città di Oppido Mamertina.