Viola Rc, sopralluogo al Pianeta Modena

97

Passo dopo passo la Viola Reggio Calabria si sta riorganizzando.

Oltre al rooster la società neroarancio sta lavorando alacremente per ciò che riguarda le strutture, elemento essenziale per poter programmare al meglio il futuro.

Nella mattinata odierna una delegazione composta dall’amministratore unico Aurelio Coppolino, dal team manager Peppe Murano e dal responsabile logistica Pasquale Favano unitamente ad uno studio di architettura della città hanno effettuato rilievi tecnici e documentali al Pianeta Modena finalizzati alla presentazione di un progetto globale di riqualificazione che riguardi foresteria, uffici, palestra, campo da basket, campo da calcetto, cucina, cortile, prospetto esterno entro i mesi di settembre ed ottobre 2018.

Qualora Viola Reggio Calabria dovesse ottenere la concessione pluriennale della struttura in qualità di vincitore del bando preannunciato dal sindaco della Città Metropolitana Falcomatà, la società fa sapere che “intende portare avanti il progetto al fine di rivalutare una struttura a cui tutta Reggio Calabria è molto legata. Essa, nelle intenzioni dell’AD – conclude la nota – dovrà diventare fiore all’occhiello di un brand, la Viola, punto di riferimento non solo regionale e non solo sportivo”.

 

redazione@rcsport.it