Volley: La Franco Tigano Palmi vola in testa alla classifica

51

Sul neutro del Pala Botteghelle di Reggio Calabria, grandissimo spettacolo ieri sera conclusosi dopo ben cinque set ed al termine di due ore e 40 minuti di grande match, l’Omi-Fer Palmi del coach Antonio Polimeni batte i siciliani della Sistemia Saturnia Aci Castello i quali hanno lottato fino all’ultimo punto prima di perdere, cedere ma con l’onore delle armi, a testa alta.

Una vittoria al cardiopalmo quindi per la Franco Tigano che vola in testa alla classifica del girone Blu del campionato di Serie A3 di volley maschile, al termine di una gara giocata ad altissimi livelli da entrambe le squadre, vinta appunto dai palmesi al tie-break contro un’ottima Aci Castello.

Match per i deboli di cuore dove, in particolare il terzo set, termina 38 a 36 per i ragazzi di coach Antonio Polimeni. Una battaglia infinita che alla fine vede sconfitti i siciliani ma con l’onore delle armi come dicevamo che comunque si portano a casa un buon punto che fa sempre classifica con addirittura un grandissimo Lucconi per l’Aci Castello che fa 48 a referto conquistando la palma di top scorer del match.

Gara sempre in equilibrio con i siciliani che non si danno mai per vinti mentre i neroverdi ci mettono tanta esperienza prima di chiudere definitivamente l’infinita partita a loro favore al tie-break con il risultato di 15 a 12 che certifica il 3 a 2 finale.

Neroverdi palmesi che domenica prossima si recheranno in trasferta per affrontare Ottaviano mentre per i catanesi pensiero rivolto alla prossima gara in programma sempre domenica 21 Novembre quando al PalaCatania di Corso Indipendenza arriverà la Leo Shoes Casarano.

OMI-FER PALMI FRANCO TIGANO: Marra 12, Fortunato (L1), Gitto 13, Amato ne, Prespov 2, Russo 12, Rosso 18, Paris 1, Nicolò ne, Di Carlo (L2) ne, Pizzonia ne, Laganà 29, Remo. Allenatore: Antonio Polimeni

SISTEMIA SATURNIA ACI CASTELLO: Zito (L), Maccarone, Zappoli 15, Lucconi 48, Gradi 3, Vintaloro ne, Frumuselu 6, Di Franco 2, Andriola, Smiriglia 11, Battaglia ne, Cottarelli 5. Allenatore: Waldo Kantor.

ARBITRI: Eustachio Papapietro e Marco Colucci.

SET: 25-20, 20-25, 38-36, 19-25, 15-12

RISULTATI:                                                                                                                    Maury’s Com Cavi Tuscania-Avimecc Modica 3-1
(21-25, 25-22, 25-22, 28-26)

Omi-Fer Palmi Franco Tigano-Sistemia Saturnia Aci Castello 3-2
(25-20, 21-25, 38-36, 19-25, 15-12);

Aurispa Libellula Lecce-Ismea Aversa 3-1
(25-21, 25-21, 27-29, 25-20);

Falù Ottaviano-Efficienza Energia Galatina 3-2
(25-16, 25-20, 17-25, 23-25, 15-11)

Shedirpharma Massa Lubrense-Con.Crea Marigliano 3-0
(25-17, 25-16, 25-22);

Leo Shoes Casarano-Opus Sabaudia 3-2
(25-18, 22-25, 25-16, 23-25, 16-14)

RIPOSA: Dist&Log Marcianise.

CLASSIFICA:
Omi-Fer Palmi Franco Tigano punti 13,
Maury’s Com Cavi Tuscania 12,
Ismea Aversa 12,
Avimecc Modica 12,
Sistemia Saturnia Aci Castello 11,
Aurispa Libellula Lecce 10,
Leo Shoes Casarano 9,
Opus Sabaudia 7,
Dist&Log Marcianise 6,
Shedirpharma Massa Lubrense 6,
Falù Ottaviano 6,
Efficienza Energia Galatina 3,
Con.Crea Marigliano punti 1.

PROSSIMO TURNO, DOMENICA 21 NOVEMBRE 2021, ORE 18:00:                             Efficienza Energia Galatina-Maury’s Com Cavi Tuscania 20/11/2021 ore 19:00;
Avimecc Modica-Con.Crea Marigliano ore 19:00;
Opus Sabaudia-Aurispa Libellula Lecce Ore 19:00;
Falù Ottaviano-Omi-Fer Palmi Franco Tigano 19/11/2021 ore 18:30;
Sistemia Aci Castello-Leo Shoes Casarano ore 18:30;
Dist&Log Marcianise-Shedirpharma Massa Lubrense 20/11/2021 ore 18:30;
RIPOSA: Ismea Aversa.

Una gara in meno per Maury’s Com Cavi Tuscania, Sistemia Aci Castello, Leo Shoes Casarano, Dist&Log Marcianise, Shedirpharma Massa Lubrense e Efficienza Energia Galatina.

Sigfrido Parrello