La Nuova Folgore gioca a tennis, Amatori Cinquefrondi travolti

204

Termina con la vittoria secca in favore degli ospiti per 6-1 la gara tra Amatori Cinquefrondi e Nuova Folgore Rossoverde.

La nona giornata di andata del Torneo Amatori inizia purtroppo con una sconvolgente notizia, quella della scomparsa di Francesco Martello, portiere della Nuova Calcio Medma, conosciuto nel calcio dilettantistico ma soprattutto per la sua semplicità e per il suo modo cordiale di porsi con tutti. Lo hanno ricordato i calciatori e i dirigenti, su iniziativa delle due società, attraverso un abbraccio comune con un minuto di raccoglimento.

La cronaca, al comunale di Cinquefrondi, segnala un incontro sotto l’insegna della sportività da entrambe le parti. La partita è stata dominata dalla compagine ospite, dove nel primo tempo si segnalano: due palle goal sciupate ad un passo dalla linea di porta da Condina, un palo colpito da Molluso, una spettacolare parata di Valensise su colpo di testa di Marta per la Nuova Folgore Rossoverde ed un’occasione da rete per i padroni di casa finita di pochissimo a lato.

Si rientra, dopo la pausa, per il secondo tempo sul risultato di 0-0 ma questo si rivelerà ricco di episodi e goal. Passa in vantaggio la squadra di casa nei primi dieci minuti della ripresa, la compagine ospite non perde la concentrazione e premendo sull’acceleratore arriva a realizzare ben 6 reti rispettivamente con Molluso, tripletta di Demaria, Nava e Marta.

Domenico Auddino
Di seguito la galleria fotografica a cura di Giovanni Nasso