Dopo coach Bolignano arriva un grande rinforzo per la Viola

34

I neroarancio della Viola Reggio Calabria programmano la nuova stagione, che vedrà sulla panchina Domenico Bolignano. Già alla guida della società reggina nella stagione 2016-2017 con la salvezza miracolosa in Serie A2, Bolignano ritorna a Reggio dopo aver allenato negli ultimi tre campionati il Basket Gessi Valsesia in Serie B.

Il GM Giuse Barrile ed il presidente Carmelo Laganà, vogliono fare le cose in grande per portare la Viola sempre più in alto ed è anche per questo motivo che in riva allo stretto arriva Salvatore “Totò” Genovese, vero colpo di mercato se si considerano i diciassette punti e mezzo con più di quattro rimbalzi a partita nell’ultimo campionato giocato a Giulianova in Serie B.

“I motivi che mi hanno spinto a firmare per la Viola? – ha spiegato l’atleta siciliano – sono piuttosto semplici: innanzitutto lo splendido rapporto coltivato negli anni con coach Bolignano che mi lanciò da giovanissimo nella Pallacanestro Messina. Inoltre, per un giocatore del profondo Sud la Viola è un mito: Reggio è la piazza con la maggiore tradizione cestistica del meridione. Avevo altre offerte ma il fascino dei colori neroarancio e della città di Reggio mi hanno lasciato pochi dubbi su quale avrei dovuto accettare”.

“È proprio per questo – prosegue Totò Genovese – che mi auguro davvero che Reggio risponda con grande fermento agli sforzi della società, venendo a sostenerci e ricalcando quella tradizione secondo la quale Reggio è una piazza” calda” con dei tifosi straordinari. Sono certo che faremo un campionato combattivo, scendendo in campo sempre per vincere. Non escludo che riusciremo a toglierci molte soddisfazioni”.