La Pallacanestro Viola continua a vincere. Battuta anche la Vis

28
Riceviamo e pubblichiamo

Vittoria netta per la Pallacanestro Viola contro una Vis che, a dispetto del risultato finale, per lunghi tratti è in partita e ben figura al cospetto della corazzata neroarancio.
Partenza sprint della Vis nei primi minuti di gioco, ma il tentativo di fuga viene subito rintuzzato dalla Viola con un break di 13-0 che porta le due squadre al mini riposo sul: 19-24.

Stesso trend nel secondo quarto con le due squadre che si inseguono; questa volta è il team allenato da coach Moretti a tentare l’allungo, e la Vis, sospinta dal giovane Signorino e dagli esperti Lobasso e Warwick, a ricucire lo strappo: 19-17.
L’equilibrio regna sovrano fino a metà del terzo quarto, quando per la Viola sale in cattedra un superbo Brandon Viglianisi. Dispensando assist per i compagni e con soluzioni realizzative personali impreziosite da due triple consecutive, Viglianisi guida i compagni in un break che il team di coach D’Arrigo non riuscirà più a ricucire: 20-28.

L’ultimo parziale è accademia per i neroarancio che dilagano. Coach Moretti concede importanti minuti sul parquet anche ai ragazzi in doppio tesseramento con la Nuova Jolly:17-36.

Il match si conclude sul +30 per la Pallacanestro Viola che continua il suo processo di crescita; il team è coeso e combattivo, ben plasmato dall’esperto coach Paolo Moretti.

Dielnet VisPallacanestro Viola: 75-105

Vis: Cardone, Signorino 15 , Lobasso 22 , Curciarello 4 , Mihajlovic 14, Warwick 4, Martino, Pira 9, Sontuoso 2, Chindamo, Ingenito , Fazzari 5 . All. D’Arrigo.
Viola: Centofanti 7, Scarfò 1, Alampi , Artuso 4, Osmatescu 6, Ozolins 13, Suraci 6 , Ouro Bagna 5 , Viglianisi 16, Pandolfi 15, Sebrek 21, Barrile 11 . All. Moretti
Arbitri: Migliaccio e Greco

CONDIVIDI