Pallacanestro Viola: le vittorie consecutive diventano otto

57
Riceviamo e pubblichiamo
Gara combattuta, e per lunghi tratti giocata punto a punto al Palacalafiore, dove va in scena il recupero della nona giornata di campionato di C Silver tra la Pallacanestro Viola ed il Bim Bum Basket Rende.
Le due squadre replicano il match intenso disputato in quel di Rende nel girone di andata, e le difese arcigne schierate dai due coach mantengono il punteggio basso.
Il primo quarto vede la Viola tentare una mini fuga sul +7 con le giocate di Sebrek e Ouro Bagna, ma i rendesi rintuzzano colpo su colpo fino a ricucire parzialmente lo strappo. Al riposo lungo il punteggio sorride ai neroarancio: 35-31.
Al rientro dall’intervallo un determinato Bim Bum Basket sorprende i reggini con un break che li porta in vantaggio di 4 lunghezze. A questo punto è coach Moretti che con la sua esperienza riporta ordine e fiducia nel suo team; con un attacco più efficace contro la zona 2-3, ed un Ozolins dominante sotto le planche, la Viola sigla un contro-parziale che le permette di tornare a condurre il match al termine del terzo parziale: 50-46.
Nell’ultimo periodo i neroarancio continuano a macinare buon gioco e, con una attenta difesa, riescono ad avere la meglio su un ostico e mai domo Rende. Il punto esclamativo al match è firmato dal solito Pandolfi con una bimane che consolida il risultato sul 67-59.
Vittoria importante per la Pallacanestro Viola, che conferma la vetta solitaria ed imbattuta nel campionato di C Silver. 

Pallacanestro ViolaBim Bum Basket Rende: 67-59

Viola: Centofanti 2, Scarfò, Alampi, Artuso, Osmatescu 6, Ozolins 8, Suraci 2, Ouro Bagna 9, Viglianisi 8, Pandolfi 10, Sebrek 11, Barrile 11.   All. Moretti.
Bim Bum Basket Rende: Cersosimo 3, Dolce 7, Coluccio 10, Mazzuca 7, Pettinato, Markovic, Misolic 8, Federico 15, Falzetta 9, Cilento.  All. Arigliano.