esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Serie D: la Gioiese inizia a prendere forma

2023-08-17 13:25

Maurizio Accordino

CALCIO, Serie D, serie d, Gioiese, Caridi,

Serie D: la Gioiese inizia a prendere forma

I viola preparano le prime uscite stagionali

gioiese_04.jpeg

La Gioiese è a buon punto con la costruzione dell’organico che vedrà la matricola viola, quest’anno affidata a mister Alessandro Caridi, affrontare dopo 10 anni l’impegnativo campionato di serie D.

Sta nascendo una Gioiese molto giovane, con elementi di prospettiva, attorno ai quali giostreranno alcuni elementi di maggior esperienza. L’obiettivo, naturalmente, sarà quello della permanenza, che si spera, possa essere raggiunta senza troppi patemi.

 

Tanti gli elementi ingaggiati ed altri che verranno tesserati nelle prossime ore per completare il mosaico che debutterà, nella nuova stagione, col turno preliminare di Coppa Italia in programma domenica 27 agosto sul campo del S. Luca. Il campionato scatterà domenica 10 settembre mentre, prima dei primi impegni ufficiali, ci saranno delle amichevoli per saggiare le condizioni dei singoli e provare a collaudare gli schemi del tecnico viola, dopo le prime settimane di lavoro, e dopo i primi galoppi in famiglia.

 

Riepiloghiamo i principali movimenti di mercato, precisando che nessuno della scorsa stagione è rimasto in maglia viola. L’unico che sembrava dovesse rimanere alla Gioiese, il giovane Scarcella, è stato ceduto in prestito in data odierna al Cittanova dell’ex tecnico viola Nocera, dove sono confluiti tanti dei protagonisti della fantastica cavalcata della scorsa stagione della Gioiese.

In entrata sono giunti tantissimi under (al momento ne sono stati annunciati undici), e qualcuno di essi sarà utile sia alla prima squadra che alla juniores di mister Infusino.

 

Sono arrivati il difensore classe 2004 Ruffino dalla Primavera del Catanzaro, i centrocampisti Mandaglio (’05) dal Cittanova, Zappalà (’05) dal Lamezia, Inzerillo (’06) dal Cattolica, gli attaccanti Munegato (’06) dalla Morrone, Gambino (’06) dal Taranto, nelle cui file lo scorso anno siglò 14 reti con la formazione under 17, il portiere Rugolo (’05) dalla Deliese, per il quale si tratta di un ritorno in maglia viola, ed il portiere Patitucci (classe 2003) dal Dolomiti Bellunesi (serie D).

Sono, altresì, stati ingaggiati dallo StiloMonasterace il centrocampista classe 2004 Belluzzi, nelle cui file lo scorso anno disputò ben 29 gare, realizzando anche una rete, e l’attaccante argentino Santiago Mateucci, autore la scorsa stagione di 10 reti in 29 gare disputate.

E’ stato prelevato dal GallicoCatona il promettente Mattia Sofrà, classe 2005, autore di 28 presenze e 3 gol nello scorso torneo di Eccellenza, e che vanta già qualche convocazione nella nazionale giovanile.

 

Per quanto concerne gli over sono arrivati i centrocampisti 22enne Ganassi dal Casale e l’ottimo Davide Corso, 31 anni, dal Locri. Quest’ultimo, pur se reduce da quasi un anno di inattività per un serio infortunio, è finora l’elemento più esperto ingaggiato. Calciatore molto tecnico ed elegante, gioca da centrocampista, ma in passato si è disimpegnato molto bene anche come centrale di difesa.

Cresciuto nella Reggina, con cui ha giocato anche in D, vanta esperienze in serie C con Catanzaro e Matera, e tanti tornei di serie D con le maglie di Novese, Hinterreggio, Taranto, Palmese, Picerno e Cittanovese.

 

In difesa è stato ingaggiato il 28enne Monteleone, palermitano, lo scorso anno titolare con la Mariglianese in serie D. Gran fisico, vanta tante esperienze importanti in serie D con Darfo Boario, Marsala, Puteolana, S. Agata e Marina di Ragusa, oltre ad una esperienza in C con la Leonzio ed una presenza in serie B con la maglia della Ternana.

Un altro elemento di primo piano acquistato è il portiere gioiese Serafino Iannì, 21 anni, lo scorso anno uno dei migliori portieri del torneo di serie D, grande protagonista con la maglia del Locri, con cui si è piazzato al secondo posto, fermandosi solo nella finale playoff persa in casa col Trapani. Per lui alle spalle un altro torneo di serie D da titolare col Casarano e una stagione con la Primavera del Catanzaro.

 

Adesso andranno inseriti gli ultimi tasselli di esperienza per completare la rosa. Ci risulta che stanno per essere annunciati degli atleti già ingaggiati. Si tratta del centrocampista argentino Ivan Baumwollspinner, 22 anni, lo scorso anno 9 reti in Eccellenza campana col Napoli United, formazione allenata dal figlio di Diego Maradona. Baumwollspinner, fino a qualche giorno fa è stato in ritiro con la Turris, formazione di serie C, che poi non lo ha potuto tesserare per questioni burocratiche, e verrà ingaggiato dalla Gioiese. Un altro importante innesto che sarà annunciato ad ore è il difensore 22enne Domenico D’Aleo, lo scorso anno al S.Agata in D (in passato anche con Troina e Marina di Ragusa), mentre è in dirittura d’arrivo l’accordo anche con un forte attaccante inglese.

 

Come si vede, molta carne al fuoco, la campagna abbonamenti è stata già lanciata dalla società, a prezzi abbastanza popolari, per cui non resta che vedere la squadra all’opera. Per i supporters viola ci sarà una prima occasione domenica, quando a Rosarno ci sarà la prima amichevole contro il Soriano, cui seguirà un altro galoppo nella settimana che porterà al debutto in Coppa Italia.