esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Sanzullo, la Traversata dello Stretto e la Capri-Napoli: storia di un record

2023-09-15 17:11

Paolo Messina

Altri Sport, 59° edizione della Traversata dello Stretto di Messina, Mario Sanzullo, nuoto, traversata, 58^ edizione Traversata Capri-Napoli, nuoto di fondo,

Sanzullo, la Traversata dello Stretto e la Capri-Napoli: storia di un record

Mario Sanzullo: una leggenda vera e propria del nuoto di fondo, capace di forgiarsi nelle due grandi classiche per eccellenza

59-traversata-dello-stretto---podio-assoluti-(da-sinistra-occhipinti-alessio--pasquale-sanzullo-e-giuseppe-ilario)01.jpeg

Il dualismo tra le due grandi classiche del nuoto di fondo registra una pagina di storia quasi unica, tutto nel segno dell’intramontabile Mario Sanzullo, nuotatore destinato ad essere ricordato per molto tempo a venire. L’atleta 30enne delle Fiamme Oro ha trionfato domenica scorsa alla Capri-Napoli, giunta quest’anno alla 58esima edizione (una in meno rispetto alla Traversata dello Stretto). Sanzullo è così diventato il secondo uomo nella storia a vincere sia la citata gara campana che la Traversata dello Stretto. 

 

Un primato incredibile che condivide con Giulio Travaglio, capace di trionfare a Villa San Giovanni nel 1962 e alla Capri-Napoli nel 1970. Momento di gioia assoluto per Mario Sanzullo, lui che rinnova l’albo d’oro della Capri-Napoli in chiave campana, diventando il primo rappresentate della Campania a vincere la gara dopo 53 anni, proprio da quel Giulio Travaglio. Quest’ultimo alla Traversata ha vinto una sola volta, Mario ne ha sul palmares addirittura cinque consecutive dal 2013 al 2017. Una leggenda vera e propria del nuoto di fondo, capace di forgiarsi nelle due grandi classiche per eccellenza. Altro legame tra la Traversata dello Stretto e la Capri-Napoli è rappresenta dal podio delle due edizioni 2023. Pressoché identico. Sempre Sanzullo al primo posto, Alessio Occhipinti secondo e terzo Giuseppe Ilario

 

La vittoria di Mario Sanzullo alla Capri-Napoli è arrivata in volata, con Occhipinti staccato di un nulla. Esattamente come il 6 agosto 2023 a Villa San Giovanni con l’adrenalinico finale vissuto dalla festante folla villese. Tutto in fotocopia. Unica differenza? Il nome del vincitore. Da Mario alla Capri-Napoli a Pasquale per la Traversata dello Stretto. Lo stesso Pasquale ha fornito un assist non indifferente a Mario. Vincendo la gara organizzata dal Centro Nuoto Villa ha “impedito” ad Occhipinti di realizzare il grande slam Traversata-Capri/Napoli.

 

Insomma, due fratelli dalle spiccate doti sportive che hanno reso ancora più grandi le rassegne principi del nuoto di fondo. Adesso non resta che assistere alla grande sfida tra i due Sanzullo che, si spera, potrà avere luogo durante una delle prossime edizioni della Traversata dello Stretto. Sognare non costa nulla, l’unica certezza è che ancora una volta la gara internazionale che ha luogo da 59 edizioni a Villa San Giovanni rappresenta il palcoscenico perfetto per forgiare campioni di livello assoluto. 

 

Ufficio stampa Traversata dello Stretto