esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Palmese, contro il Sambiase il cuore della tifoseria si è superato

2023-09-25 18:27

Francesco Lacquaniti

CALCIO, Eccellenza, eccellenza, palmese, ultras, "mai sola", boys Palmi ’78, "nuova guardia", Pasquale,

Palmese, contro il Sambiase il cuore della tifoseria si è superato

Un plauso agli ultras, il dodicesimo uomo in campo

palmese-vs-sambiase-240923_22.jpeg

Gli ultras o ultrà (dal latino ultra vale a dire “oltre” “più in là”, in Italia, i primi rudimentali movimenti in tal senso si ebbero intorno agli anni ‘50 ma fu sul finire degli anni ‘60 che nacquero i primi gruppi organizzati) con il loro carico di tifo (quello che fa in modo che una partita di calcio abbia il contorno migliore “vestendola” con la giusta atmosfera sperando, ma purtroppo non sempre succede, di non sconfinare…) sono la prova provata della bellezza del loro apporto ogni qualvolta va in scena una partita di calcio al di là che il palcoscenico in questione sia grande o piccolo. 

 

A Palmi (palcoscenico non certo grande ma appartenente a una piazza storicamente calda e passionale come pochi…) gli ultras neroverdi, riconducibili ai gruppi organizzati “mai sola”, boys Palmi ’78, “nuova guardia”, han dato letteralmente spettacolo prima nel tragitto che da piazza I maggio li ha condotti al campo sportivo intonando cori e sventolando bandiere poi dai gradoni del Leggendario Giuseppe Lopresti firmando la prima casalinga della Palmese (contro il Sambiase) come meglio non si poteva. 

 

Sfida la cui accesa rivalità tra le due tifoserie si è azzerata nel momento in cui dal settore occupato dagli ultras neroverdi si è ricordata la memoria di Pasquale, storico tifoso giallorosso recentemente scomparso.