esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Gioiese - Reggina: Tutto pronto per la sfida a Locri

2023-10-15 09:08

Maurizio Accordino

CALCIO, Serie D, calcio, Reggina, Gioiese, LFA Reggio Calabria, Franco VIola,

Gioiese - Reggina: Tutto pronto per la sfida a Locri

Un confronto che sarà molto importante per il prosieguo del campionato delle due contendenti, sia pure per ragioni diametralmente opposte

dsc_4020.jpeg

Sarà une bella giornata di sport quella che si apprestano a vivere le tifoserie di Gioiese e Reggina che alle ore 15, allo stadio "Macrì" di Locri, si ritroveranno di fronte in una gara di campionato, a distanza di 69 anni. Sarà una giornata di sport perché si sfideranno due tifoserie molto amiche, considerando che la popolazione di Gioia Tauro da decenni fa parte dello zoccolo duro della tifoseria amaranto e mai prevedeva di trovarsi di fronte, in serie D, la compagine reggina. Ma il destino ha voluto così, per cui le due tifoserie stanno preparando un vero e proprio esodo verso lo stadio "Macrì" di Locri, impianto ritenuto il più idoneo ad ospitare la gara, dopo che la Lnd ha bocciato la richiesta della società viola di giocare il match al Granillo. In tanti hanno storto il muso per tale decisione e ci sarà molta meno gente di quanta ce ne sarebbe stata a Reggio, ma si prevedono non meno di duemila sportivi oggi a seguire il confronto. Un confronto che sarà molto importante per il prosieguo del campionato delle due contendenti, sia pure per ragioni diametralmente opposte.


La Gioiese, dopo le 6 sconfitte in 7 gare, che hanno portato in settimana all'esonero di mister Caridi, sostituito da Franco Viola, vuole provare a cambiare rotta ed a cominciare a risalire la classifica a partire da oggi.
Di contro la Reggina non può permettersi di perdere punti per strada, essendo impegnata in un complicato tentativo di rimonta verso le due battistrada Trapani e Siracusa, per cui non può che puntare al successo pieno.

Una cosa è certa: sarà una sfida cavalleresca e combattuta, ma sicuramente corretta.


La Gioiese nelle ultime gare ha fatto registrare dei progressi nel gioco e nelle prestazioni, grazie ai recenti innesti, ma i risultati continuano a non giungere. Per tale motivo la società ha voluto cambiare guida tecnica, prima che la situazione venisse irrimediabilmente compromessa.
La Reggina, invece, dopo il pari di Locri col San Luca e la sconfitta interna di misura col Siracusa, ha vinto due gare di fila, a Portici e col Licata, ed oggi punta al tris. Mister Trocini sarà privo degli infortunati Girasole e Parodi, ma ha un organico abbastanza folto ed oggi potrà schierare la solita buona formazione, che fa leva principalmente sulle giocate della "stella" Barilla' e su Salandria in primis.
La compagine del neo trainer Viola, avrà a disposizione il difensore Gucciardi, che ha scontato un turno di squalifica e potrebbe optare per un più equilibrato 4-4-2 con l'impiego tra i pali del portierone Ianni'. In avanti probabile l' impiego del tandem De Marco - Romano, con i vari Sandomenico, Corso ed altri pronti a subentrare a gara inoltrata.


L'attesa sta per finire, alle 15 si parte con questa affascinante sfida che vedrà di fronte le squadre più importanti e blasonate della provincia, in rappresentanza del capoluogo e del comune più popoloso della provincia, e mai come in questo caso non possiamo che augurarci che vinca il migliore
 

vega-poste-private-ok.jpeg