esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-gif-maker (10)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-gif-maker (10)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Palmese, è di marca argentina la seconda affermazione in trasferta

2023-10-29 17:53

Francesco Lacquaniti

CALCIO, Eccellenza, calcio, eccellenza, palmese, ReggioRavagnese, Beceiro, Gomez, Pacheco,

Palmese, è di marca argentina la seconda affermazione in trasferta

Terzo successo stagionale per i neroverdi del tecnico Crucitti

palmese---bocale--221023_160.jpeg

Andata in archivio la settima giornata del campionato di Eccellenza 2023-24, per la Palmese giunge il terzo successo stagionale (il secondo fuori casa) al cospetto di un ReggioRavagnese che va per primo in vantaggio (rete dello spagnolo Beceiro) ma prima Gomez A., sul finire della prima frazione di gioco, e poi Pacheco, alla mezz’ora della ripresa, ribaltano l’esito dell’incontro in favore dei neroverdi che si portano a casa un prezioso 1-2. 


Questi i due undici di partenza con le rispettive panchine:

 

REGGIORAVAGNESE: Morabito, Falzia, Polimeni, Franzò, Foti, Buda, Cappelletti, Mangiola, Beceiro, Puntoriere, Bonadio,. A disp.: Fotia, Rinaldo, Meliadò, Sottilotta, Tersino, Bongani, Meskar, Iatì, Toscano. All.: Antonio Barillà

 

PALMESE: Zampaglione, Deza, Novo, Lavecchia, Pititto, Tapia, Pacheco, Rajchenberg, Gomez A., Catalano, Ojeda. A disp.: Orlando, Guerrisi, Perez, Espasa, Merida, Gandini, Pinto, Fontana, Militano. All.: Giuseppe Crucitti


La classifica vede la Palmese occupare la sesta piazza con 11 punti assieme al Cittanova.
Prossima uscita per i neroverdi di Giuseppe Crucitti in casa con il Rende. Blasonata compagine del cosentino la cui ultima alle pendici del monte Sant’Elia (Serie D 2016-17) l’ha vista soccombere 4-1.