esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Palmese – Rende, incrocio tra grandi

2023-10-31 07:02

Francesco Lacquaniti

CALCIO, Eccellenza, calcio, eccellenza, palmese, Rende,

Palmese – Rende, incrocio tra grandi

Neroverdi in cerca di fare bottino pieno per continuare a scalare la classifica

palmese-291023.jpeg

Gli incroci tra Palmese e Rende [blasonata società del cosentino sorta nel 1968 dalla fusione tra Costantinopolitana e Pisacane con alle spalle 8 campionati di Serie C/C1, 5 partecipazioni alla Coppa Italia, (la prima stagione 2006-07) gli mise di fronte la Lazio…, e molto altro] hanno ovviamente toccato epoche sportive non molto datate (i primi si rifanno agli anni ’70) ma uno dei più avvincenti di sempre (l’ultimo della serie giocatosi alle pendici del monte Sant’Elia) è andato in scena nel campionato di Serie D 2016-17 quando la spumegiante Palmese di Mario Dal Torrione trascinata da una grandissima prestazione si impose 4-1 con Antonio Crucitti ad aprire e chiudere l’avvincente contesa giocatasi il 16 ottobre 2016 in un gremito e soleggiato Giuseppe Lopresti. 

 

La sfida contro il Rende in programma a Palmi mercoledì 1 novembre 2023, valevole per l’ottava giornata del campionato di Eccellenza (arbitrerà Mattia Romeo di Genova), sarà sfida nella quale la Palmese (rinfrancata dal successo contro il Reggio Ravagnese dove ha finalmente trovato la via della rete il puntero argentino Gomez A.) cercherà di imporre il fattore campo andando alla ricerca di quel bottino pieno che le permetterebbe di continuare a scalare la graduatoria che attualmente la vede sesta a pari merito col Cittanova. Per farlo ci sarà, però, da fare i conti con un avversario che si esprime a buoni livelli reduce dal successo sul Bocale che gli ha permesso di accomodarsi sulla quarta piazza a pari merito col Praia Tortora (in solitaria se non fosse per il -1 patito) e che, lontano dalle mura amiche, sbaglia poco o nulla visto lo zero (condiviso con Vigor Lamezia e Cittanova) alla voce sconfitte.

 

Foto di copertina da pagina facebook della società neroverde