esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Momento no per la Futura, al Palattinà, passa Melilli

2023-11-02 07:50

Redazione

Altri Sport, altri sport, Polisportiva Futura, Fiorenza, pallavolo, Città di Melilli, De Stefano,

Momento no per la Futura, al Palattinà, passa Melilli

La Futura cade in casa e a brindare è il Melilli

futura-vs-città-di-melilli.jpeg

Momento negativo per la Polisportiva Futura. Anche il Città di Melilli riesce a strappare punti al Palattinà  di Lazzaro e, rispetto al Giovinazzo porta a casa bottino pieno con un rush finale da urlo.

Tanto da rivedere nelle trame dei locali che, dovranno ritrovare loro stessi in fretta e con vigore, anche perchè, sabato si giocherà una gara durissima, in trasferta sul campo del Manfredonia.

La sfida degli assenti: ospiti senza Failla ed il capitano Tarantola. Futura orfana del Mister Fiorenza squalificato e degli infortunati Pizetta e Paolo Parisi. In porta c'è Fabio Malara preferito al giovane Iennarella anche lui acciaccato.
 

Îl gol per la Futura arriva immediatamente. Tiro-cross di Minnella, teso, deviazione vincente di Honorio.
Tanti lampi nel primo tempo acciaccato. Nel quintetto partono Honorio, Capitan Cividini, Falcone e Minnella. Gli ospiti rispondono con Dovara, Diogo, Gianino, Ique e Spampinato.

Due legni, uno di Cividini ed uno di Modafferi ed una partita che sembrava assolutamente in pugno ai locali.


Nel secondo tempo però, la rubata di Ique su Honorio e l'assist per il numero dieci Bocci, cambia totalmente il volto alla gara.
I ragazzi di Mittleman si rinvigoriscono e con un nuovo assist di Ique dopo palla rubata, realizzano con Giannino.


Tutto finito?
No. Mister De Stefano giocandosi la carta del cinque contro quattro, con Pannuti aggiunto, trova il gol con un guizzo di Simone Minnella a 4 dalla fine.
Nel tentativo di vincerla, però, la Futura cade nel tranello ospite: due errori consecutivi spianano la strada al Città di Melilli che vince e brinda chiudendo il match prima con Moreno Giannino e poi con Spampinato che realizza il 2 a 4 a porta vuota.

Serve cambiare rotta, diventare più cinici ed evitare di perdere nuovi punti per strada.