esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (4)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (4)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Scalea – Palmese, neroverdi chiamati a svegliarsi

2023-12-02 09:20

Francesco Lacquaniti

CALCIO, Eccellenza, calcio, palmese, Scalea,

Scalea – Palmese, neroverdi chiamati a svegliarsi

Sfida delicatissima tra la quintultima e la sestultima divise da una sola lunghezza

palmese---digiesse-praia-tortora-261123_30.jpeg

Gli incroci tra Scalea e Palmese (tanti nei vari campionati regionali per le due compagini la cui fondazione coincide con lo stesso anno, 1912) hanno mandato in scena l’ultimo della serie nel mini torneo di Eccellenza 2020-21 con i neroverdi di Antonio Germano che alle pendici del monte Sant’Elia, grazie a Gatto e Sapone, racimolarono un poco esaltante 2-2 (per i cosentini segnarono Pizzoleo e Angotti).

 

La sfida contro lo Scalea in programma al Domenico Longobucco di Scalea domenica 3 dicembre 2023, valevole per la tredicesima giornata del campionato di Eccellenza (arbitrerà Giovanni Graziano Condito di Catanzaro), sarà sfida delicatissima tra la quintultima (lo Scalea) e la sestultima (la Palmese) divise da una sola lunghezza. Per entrambe (reduci dalle cocenti sconfitte maturate tra le mura amiche contro la Stilo Monasterace, vittoriosa a Scalea con un perentorio 0-5, e il Digiesse Praia Tortora vittorioso a Palmi 0-2) sarà fondamentale non perdere ma sarà altrettanto fondamentale centrare l’intera posta in una sfida che potrebbe rivelarsi lo spartiacque della stagione dove tutti saranno sotto esame e guardando in casa Palmese (priva dello squalificato Giovinazzi appiedato per un turno), nonostante le rassicurazioni di patron Sergi, il primo a esserlo è Giuseppe Crucitti che da quando si è seduto sulla panca dei neroverdi è la prima volta che si trova impelagato nella parte meno nobile della classifica.