esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (1)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (1)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Eroica Futura. Vittoria epica sul campo del Capurso

2023-12-10 10:53

Redazione

FUTSAL, Futsal Serie A2, futsal, Polisportiva Futura, Futsal Serie A2, Bulldog Capurso,

Eroica Futura. Vittoria epica sul campo del Capurso

Una delle più belle prove di sempre per la Futura: vinta con il cuore, il coraggio e gli attributi

bulldog-capurso-vs-polisportiva-futura.jpeg

Incredibile Futura. Superando qualsiasi tipo d'ostacolo, i gialloblu ritornano con il sorriso ed il bottino pieno da Capurso, vincendo con il risultato di 4 a 6.

I quintetti: Bulldogs sceglie Di Ciaula in porta, Leggero,Senna, Perri e Lamas.

I calabresi rispondono con Parisi, Honorio, Cividini, Pizetta e Minnella.

 

Clamoroso avvio. La Futura perde subito per espulsione il portiere Paolo Parisi alla prima azione di gioco: un'espulsione a tempo di record. Capurso la sblocca subito, qualche istante dopo, sfruttando la superiorità numerica con bomber Senna. La Futura si fa vedere dalle parti di Di Ciaula con una punizione di Pizetta. Ci provano anche Minnella e Cividini, la Futura costruisce ma non realizza. Proprio il capitano sciupa una clamorosa azione da gol in velocità. Il pareggio è galattico: rubata "plastica" e da campione di Humberto Honorio, ripartenza con grinta a testa alta e gol da sogno. La Futura si carica all'inverosimile e trova immediatamente il gol del vantaggio con Pizetta. Iennarella, in sostituzione di Parisi, si fa trovare pronto in più di un'occasione. Gli ospiti continuano a dominare: Minnella la ruba, s'invola verso al porta avversaria e realizza il terzo gol gialloblu. Uno spettacolo. Il gol chiude il primo tempo due a tre.

 

Il secondo, è un susseguirsi di emozioni ed azioni da rivedere. La Futura ha un piglio dominante nonostante tutti e tutto. Eroi sul rettangolo di gioco, mai domi. E se nel primo tempo, i gialloblu avevano perso sin da subito il portiere Parisi, nel secondo, sono costretti a perdere, per una doppia ammonizione, più che dubbia, il talentoso Honorio. Trenta secondi più tardi, eroico Iennarella che para un rigore calciato da Lamas. Proprio Lamas, però, dopo due minuti e trentanove realizza il gol del 2 a 3. Tutto finito? Non ditelo allo scatenato Simone Minnella che realizza da fuori area al quinto e 43 secondi. Il batti e ribatti è costante, tant'è che dieci secondi dopo, Senna, ancora lui, realizza il nuovo meno uno. Al settimo, si registra un pazzesco contropiede di Minnella, ancora lui, questa volta in versione assist man per il gol di Pizetta.

 

La pioggia di espulsioni coinvolge a metà tempo prima Scopelliti e poi anche Mister Fiorenza. Con quattro esplusi, la Futura è indomita e sempre più volitiva: prima traversa di Senna, poi palo di Dammacco che verrà poi espulso. A quattro, minuti dal termine Cividini può chiuderla ma la sua conclusione scheggia il palo. Il 6 a 3 ha ancora una volta la firma del rientrante Pizetta per la gioia Futura.

 

Non servirà il 4 a 6 ancora una volta per Senna. Una delle più belle prove di sempre per la Futura: vinta con il cuore, il coraggio e gli attributi. Un segnale assoluto al campionato.

 

Bulldog Capurso – Polisportiva Futura 4-6.

[(Senna (BC), Honorio (PF), Pizetta (PF), Minnella (PF), Iamas (BC), Minnella (PF), Senna (BC), Pizetta (PF), Pizetta (PF), Senna (BC)]

 

Espulsi: Parisi dopo 10 secondi, Honorio e Scopelliti

Mister Futura: Fiorenza