esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Palmese – Gioiosa Ionica, per i neroverdi è tempo di battere un colpo

2023-12-16 09:16

Francesco Lacquaniti

CALCIO, Eccellenza, calcio, palmese, crucitti, Gioiosa Jonica,

Palmese – Gioiosa Ionica, per i neroverdi è tempo di battere un colpo

Ultima partita del girone d'andata che si spera di chiudere al meglio per i neroverdi

palmese-vs-brancaleone-121123_87.jpeg

Gli incroci tra Palmese e Goiosa Ionica (unicamente nei campionati regionali) alle pendici del monte Sant’Elia hanno mandato in scena l’ultimo della serie nel campionato di Promozione 2012-13 con i neroverdi di Claudio Morelli che si imposero con un netto 4-1. La sfida contro il Gioiosa Ionica in programma a Palmi domenica 17 dicembre 2023, valevole per la quindicesima giornata del campionato di Eccellenza (arbitrerà Ludovico Esposito di Pescara, la scorsa domenica, per gli allievi nazionali under 17 Serie C, ha arbitrato la sfida tra Pescara e Arezzo), sarà sfida che la Palmese dell’indomito Giuseppe Crucitti (la cui rosa, per quel che attiene gli arrivi dalla finestra di mercato dicembrina, ha fin ora fatto registrare solo due novità: Ouattara e Camara) dovrà far sua per evitare di peggiorare ulteriormente una posizione di classifica ben al di sotto delle aspettative d’inizio stagione visto che, dopo la batosta rimediata contro l’Isola Capo Rizzuto, è piombata in piena zona play out. 

 

L’ultima uscita dell’anno solare (ultima di un girone d’andata iniziato bene ma finito come peggio non si poteva con un ruolino di marcia di appena 5 punti nelle ultime 7 giornate) si spera pertanto di chiuderla al meglio (occhio agli ionici che seppur in piena crisi non verranno a Palmi a fare la comparsa) per poi iniziare un girone di ritorno di ben altro tenore nel quale si dovrà risalire la china allontanando la zona bassa della classifica e (visto il non incolmabile distacco) cercare un buon piazzamento nei quartieri alti.