esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (4)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (4)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

La Saint Michel batte l'Atletico Maida e si riprende il 3° posto

2024-01-06 21:48

Rocco Trimboli

CALCIO, Promozione, saint michel, promozione, atletico maida,

La Saint Michel batte l'Atletico Maida e si riprende il 3° posto

Prima della gara commemorato Alessio Mercurio (ex giocatore della Saint Michel) venuto a mancare lo scorso dicembre

immagine-whatsapp-2024-01-06-ore-20.55.37_9d077340.jpeg

La Saint Michel si aggiudica il big match della 16' giornata  inaugurando nel migliore dei modi il girone di ritorno.
La sfida contro l'Atletico Maida che precedeva di una posizione in classifica i gioiesi quarti in graduatoria si è aperta con la commemorazione del giocatore Alessio Mercurio (ex Saint Michel) venuto a mancare lo scorso dicembre.


La sfida molto sentita dalle due formazioni vede un approccio piú incisivo da parte dei locali i quali si portano in vantaggio con Jaiteh al 9' minuto che dopo essersi accentrato dalla destra trafigge la porta di  Iozzi che sul tiro dell'attaccante si vede sfilare la sfera sotto il guantone per poi infilarsi in rete. Gli ospiti non sembrano in giornata per tentare il ribaltone ma al 41' viene assegnato un calcio di rigore in loro favore molto contestato dai padroni di casa,  si incarica Scalese della battuta ed angola un tiro imprendibile per Panuccio che di poco non riesce a raggiungere in tuffo il pallone.  Situazione di parità sul finale di tempo che si aggrava a discapito dei gioiesi per l'espulsione di Stillitano (91') per un fallo di reazione al minuto 41, il quale lascia in 10 la propria squadra e tiene alte le speranze dei Catanzaresi per la conquista dei 3 punti.


Il Secondo tempo che sembrava inesorabilmente in favore degli ospiti per la superiorità numerica lascia spiazzata la squadra di Stranges che vede la Saint Michel  tornare in vantaggio dopo soli 4 minuti ancora con Jaiteh che firma la doppietta ed inaspettatamente riporta in vantaggio i gioiesi per 2-1. Continua a subire l'Atletico Maida che nonostante la superiorità numerica e l'aggiunta di un attaccante non riesce a far salire la propria squadra e non sfrutta a dovere le due nitide occasioni da rete che però non hanno trovato la conclusione finale per impensierire il n.1 Panuccio. L'unica conclusione che centra lo specchio giunge sul finale di gara, al minuto 84, bravo Ramos a smarcarsi dei propri avversari per poi battere Panuccio per il 2-2 che riporta nuovamente al 3' posto l'Atletico Maida proprio ai danni dei gioiesi.
Sembra finita qui, ma la reazione della squadra di Mr. Mammoliti é prepotente e piuttosto che chiudersi per preservare il pareggio tira fuori gli artigli, e allo scoccare del 90' ritorna in vantaggio con Gaudio che segna il gol del 3-2 e fa esplodere di gioia il comunale di Rizziconi per il definitivo vantaggio della Saint Michel.


Vittoria importantissima per la squadra gioiese che trova il colpaccio ai danni del diretto avversario riconquistando cosí il terzo posto in classifica in vista del prossimo derby in casa della Virtus Rosarno.

 

Foto a cura di Marcello Gatto