esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Myenergy: disco rosso al Palalberti di Barcellona Pozzo di Gotto

2024-01-08 08:09

Redazione

Altri Sport, altri sport, basket, Barcellona, Myenergy Reggio Calabria,

Myenergy: disco rosso al Palalberti di Barcellona Pozzo di Gotto

Non riesce il colpo esterno ai neroarancio che sono costretti alla resa nei minuti finali in terra siciliana.

barcellona-vs-myenergy-reggio-calabria.jpeg

Seconda sconfitta consecutiva per la Myenergy Reggio Calabria.
Non riesce il colpo esterno ai neroarancio che sono costretti alla resa nei minuti finali in terra siciliana.

Bell’atmosfera al Palalberti di Barcellona Pozzo di Gotto.

I quintetti: Coach Cigarini schiera Binelli, Mavric, Tyrtyshnyk, Aguzzoli e Masksimovic.
Rispondono i locali, orfani del proprio Coach Biondo, con Drigo, Lalic, Tartamella, Fernandez e Indellicato.

 

Inizio a ritmi elevatissimi con triple su triple realizzate.
14 a 7 per Reggio con Aguzzoli e Binelli scatenati.
8 a 0 di parziale per Barcellona, invece, ristabilisce l’equilibro.
Tartamella, Lalic e Cerruti sono i protagonisti dell’ottimo andamento dei locali che chiudono avanti la prima frazione sul 23 a 18.

 

Il secondo quarto riparte sulla falsariga del primo.
Barcellona vola sul più dodici con Caroè scatenato, fino al fallo tecnico sanzionato al Coach Cigarini: tutto finito? Reggio ha un’anima.
Una riscossa clamorosa grazie ad un Tyrtyshnyk super ben supportato da Binelli e Maksimovic.

La sfida, dopo piccolo momento di equilibrio, vola parzialmente nelle mani degli ospiti che firmano il più otto, 40 a 48 al termine della prima parte di gara (17-30 nel periodo).

 

Ad inizio terzo quarto Reggio trova la doppia cifra di vantaggio.
Durante il periodo Barcellona con energia andrà a recuperare lo vantaggio.
Il terzo periodo termina 58 a 59.

 

Combattutissimo anche il quarto periodo: la svolta? Il cambio lo azzecca Barcellona inserendo Lalic, ed usufruendo dei canestri di un Tartamella al top, decisivo per il break finale
Sotto di 5 a 3.44 dal termine Reggio chiama Time Out per riorganizzare le idee, le stesse non saranno convincenti. I tiri del riavvicinamento non arriveranno.
Barcellona vince e fa festa.Termina 81 a 74.

 

Next Casa Barcellona-Myenergy Reggio Calabria 81-74
(23-18,17-30,18-11-23-15)


BARCELLONA: Bilous, Tartamella 21, Fernandez 4, Indelicato 7, Drigo 8, Lalic 21, Acosta 2, Marangon, Gojkovic,Caroè 10, Cerruti 8, Sahin. All.:  Pirri Ass Costantino.


MYENERGY: Aguzzoli 15, Simonetti 4, Maksimovic 5,  Mavric 13, Mazza, Cessel 4, Seck 6, Binelli 12, Tyrtyshnyk 15, Russo. All.: Cigarini Ass D’Agostino


Arbitri: Cappello e Barbagallo