esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (4)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (4)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Bella gara tra Pro Pellaro e Melicucco, finita in parità

2024-01-15 18:25

Salvatore Barillaro

CALCIO, Promozione, calcio, promozione, Melicucco, Pro Pellaro, Romeo, Barolo, Tavdgiridze , Lottar ,

Bella gara tra Pro Pellaro e Melicucco, finita in parità

Tripletta per Barolo, e gol per i locali ad opera di Tavdgiridze, Romeo e Lottar

melicucco---san-nicola-da-crissa-07012024_61.jpeg

Partita al cardiopalma quella vista al Longhi Bovetto di Croce Valanidi tra Pro Pellaro e Melicucco, molte le emozioni e partita rocambolesca, con l’argentino Barolo che ancora una volta merita la copertina per aver messo a segno una tripletta. Andiamo per ordine: primi venti minuti partita prevalentemente giocata nella parte nevralgica del campo, solo un'occasione al minuto 7 per il Pellaro ma Crea spreca sotto porta. Al 25′ arriva la prima rete di Barolo che sblocca la partita battendo l'incolpevole Guido. Reagisce la Pro Pellaro e al 39' pareggia con Tavdgiridze che batte Romeo dai 25 metri. 

 

Nella ripresa pronti e via, Barolo si ripete gonfiando la rete che riporta in vantaggio il Melicucco. Non ci sta la squadra di Peppe Verbaro che costruisce diverse azioni per riportarsi in parità, ma prima Papaluca compie un vero e proprio miracolo e poi Kombou sbaglia incredibilmente. Fasi concitate della partita, sale il nervosismo ed interviene l’arbitro mostrando il cartellino rosso a Fabio Mercuri da una parte e Shota dall’altra. Il forcing della Pro Pellaro viene premiato al 36’ dalla rete di Romeo, ma poco dopo implacabile sotto rete ancora Barolo che firmando la tripletta personale riporta avanti la squadra del tecnico Milano. Si riversa nuovamente in avanti la Pro Pellaro e nei minuti di recupero raggiunge il pari grazie alla rete di Lottar e poco dopo l’arbitro decreta la fine delle ostilità.