esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (4)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (4)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

La Futura regala un tempo e poi non riesce a recuperare

2024-01-22 09:00

Redazione

FUTSAL, Futsal Serie A2, futsal, Polisportiva Futura, Futsal A2 Elite, Defender Giovinazzo,

La Futura regala un tempo e poi non riesce a recuperare

I gialloblu cedono troppo spazio ai pugliesi

defender-giovinazzo-vs-polisportiva-futura_01.jpeg

Primo tempo sottotono per la Futura che cede troppo spazio ai pugliesi. La reazione, è in dubbio ci sia stata ma si poteva fare di più.

Per la Futura Parisi in porta, Pannuti, Honorio, Capitan Cividini ed Eriel Pizetta.

La Defender Giovinazzo schiera: Montelli, Palumbo, Di Benedetto, Silon con Di Capua in porta.

Immediato il gol di Di Benedetto dopo 49 secondi dal via su assist di Silon, settimo gol per lui a segno così come all'andata.

La Futura prova a reagire con Cividini. Il primo tempo, però, è ancora a marchio Giovinazzo che a 7 minuti e 20 secondi, su assist del Portiere Di Capua, realizza, di testa con Roselli. I pugliesi sfiorano il 3-0 ancora con Di Benedetto, per due volte, contro un super Parisi. Proprio Di Benedetto, però, si riscatta subito dopo, da fuori area con un guizzo vincente.

 

Il monologo continua: Silon, specialista, su punizione insacca il poker per i locali.

I gol potrebbero addirittura diventare 5 ma Parisi si oppone a Di Benedetto prima Roselli poi e Menini successivamente. Proprio Menini insacca il 5-0 per un primo tempo perfetto. Il gol di Honorio al quarto del secondo tempo da un barlume di speranza ai calabresi. Il 6 a 1 dei locali arriva dopo una palla rubata, scaturita da un evidente fallo di mano in area. Si passa dall'ipotetico a 5 a 2, al sei a uno realizzato da Menini.

 

La Futura si sveglia troppo tardi. Tiro di Cividini respinto da pochi passi dalla porta da Di Capua. Proprio Cividini realizzerà al dodicesimo il secondo gol Futura su tap in su tentativo di Honorio. Al tredicesimo, prima Honorio e poi Cividini sfiorano il terzo gol. Lo stesso Honorio fallisce una chiara azione da gol al quindicesimo. Il gol dei 6 a 3 arriva al diciottesimo con Scopelliti. Silon chiude i conti sul 7 a 3 nell'unica azione offensiva, o quasi, dei pugliesi nella seconda parte di gara.

 

Gara di transito, anche perché martedì, in terra pugliese (la squadra resta in Puglia in ritiro per lavorare), la Futura cerca l'impresa in Coppa Italia in casa del Manfredonia.

 

Defender Giovinazzo-Futura 7-3

[(Dibenedetto, Dibenedetto, Silon Junior, Menini, Menini, Silon Junior)]

[(Honorio, Cividini, Scopelliti)]