esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Palmese – Paolana, per i neroverdi vincere per allungare

2024-03-02 10:45

Francesco Lacquaniti

CALCIO, Eccellenza, calcio, eccellenza, palmese, Paolana,

Palmese – Paolana, per i neroverdi vincere per allungare

Tra le due fazioni “fedayn ‘77” e “boys Palmi ‘78”, un gemellaggio sugli spalti tra i più longevi

palmese---cittanova-calcio--081023_4.jpeg

Gli incroci tra Palmese e Paolana (i cosentini hanno dalla loro un bel passato con 22 partecipazioni a quello che è l’attuale campionato di Serie D dove il miglior piazzamento lo ottennero nel 1967-68 giungendo terzi alle spalle di Marsala e Acquapozzillo, campionato al quale prese parte anche la stessa Palmese) sono stati tanti (uno dei più entusiasmanti andati in scena alle pendici del monte Sant’Elia risale al campionato di Eccellenza 2014-15 con la già promossa Palmese vittoriosa 4-3) e ormai da decenni animati sugli spalti da un gemellaggio tra i più longevi. Gemellaggio che affonda le sue radici nei lontani anni ’80 tra i gruppi storici delle due fazioni “fedayn ‘77” e “boys Palmi ‘78”. 

 

La sfida contro la Paolana in programma a Palmi domenica 3 marzo 2024, valevole per la ventiquattresima giornata del campionato di Eccellenza (arbitrerà Francesco Isnardi di Albenga al suo ventunesimo gettone stagionale, l’ultimo, per il girone A della Serie C femminile, lo ha visto arbitrare Moncalieri – Lumezzane), sarà sfida che la Palmese (attualmente sestultima e fuori dai play out anche se il vantaggio sullo Scalea è di appena una lunghezza) dovrà vincere (la prima rete in campionato di Basile si spera sia la tanto attesa svolta di un attacco chiamato a fare la differenza da qui alla fine) per allungare su una delle concorrenti alla salvezza (attualmente, ma con una partita in meno, a -8 e ultima in classifica assieme a Gioiosa Ionica e Morrone) ma che, nell’ultima uscita in casa della Reggio Ravagnese (partita sospesa a poco dalla fine con i cosentini in vantaggio), ha dato prova di essere vivissima.