esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Agustín Torres: il bomber argentino dell’Atletico Maida

2024-03-05 11:18

Angela Galluccio

CALCIO, Promozione, calcio, intervista, promozione, atletico maida, Agustín Torres,

Agustín Torres: il bomber argentino dell’Atletico Maida

"Si può dire che io sia nato con il pallone al mio fianco..."

immagine-whatsapp-2024-03-04-ore-21.33.35_8f488026.jpeg

Tra i nuovi volti del campionato di Promozione c’è Agustín Torres, nuovo innesto in casa Atletico Maida. L'attaccante argentino, ha infatti rinforzato il reparto offensivo giallorosso dimostrando già le sue ottime qualità da goleador (6 gol su 7 presenze). Il classe 1999 è nato a San Juan, lì dove il calcio si mischia alla vita in un connubio di cultura e spettacolo:

 

Credo che la prima cosa che si apprende in Argentina sia giocare al fútbol. Si può dire che io sia nato con il pallone al mio fianco; esci dalla porta di casa e in piazza vi trovi ragazzi giocarci, lo stesso anche a scuola. Il calcio fa interamente parte della vita e lo amo perchè ti permette di creare nuove amicizie ed è il mezzo attraverso cui ci si libera dalle brutte cose che possono accadere”. 

 

Torres è cresciuto nel Club Sportivo Desamparados e prima di tornare a vestire i colori biancoverdi, debutta in Prima Divisione con l’Atletico Marquesado grazie alla fiducia del tecnico ed ex giocatore Eduardo Magallanes: 

 

Ho ricevuto diversi no da tanti club e l’Atletico Marquesado mi ha dato una grande opportunità. Magallanes, il mio allenatore, è stato come un padre e ho imparato tanto da lui. Ha dimostrato di credere in me facendomi debuttare, in primera división, in una partita importante, ovvero un clásico di San Juan. Gli sarò sempre grato per tutto. Ho anche avuto la fortuna di essere capocannoniere del torneo e questo mi ha portato a compiere il mio sogno: giocare nella massima serie con il Club Desamparados per cui faccio il tifo.”

 

Alla fine del 2023 Torres lascia l’Argentina e arriva per la prima volta in Italia. Il 15 gennaio 2024 debutta con la maglia dell’Atletico Maida contro il Capo Vaticano:

Sono arrivato qui perchè il club stava cercando un attaccante come rinforzo per questa seconda parte di campionato. Lo spogliatoio mi ha accolto molto bene, così come la dirigenza che mi aiuta tanto. Sicuramente il mio ruolo in campo, essendo un attaccante, è di mettermi a disposizione per segnare e aiutare la squadra. Ogni volta che faccio gol il mio pensiero va alla fede, essendo io molto credente, ed è sempre bello vedere il viso dei miei compagni e dei tifosi colmo di felicità.”

 

Per Agustín Torres, questo nuovo capitolo italiano rappresenta la strada giusta per raggiungere i propri sogni grazie alla determinazione che lo caratterizza: 

 

Il mio obiettivo è di imparare tanto da questa esperienza e dalle persone che sono qui. Nel calcio ci si allena per migliorare e per crescere ancor di più. Il mio sogno è di arrivare sempre più in alto e poter, un giorno, giocare negli stadi più ambiti d'Italia."

 

Foto a cura di Luciana Fotografia Sportiva

 

immagine-whatsapp-2024-03-04-ore-21.33.36_97cfefbd.jpegimmagine-whatsapp-2024-03-04-ore-21.33.36_c5f2d517.jpegimmagine-whatsapp-2024-03-04-ore-21.33.35_73334b35.jpeg
immagine-whatsapp-2024-03-04-ore-21.33.35_cb0b9e16.jpegimmagine-whatsapp-2024-03-04-ore-21.33.35_8f488026.jpeg