esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (8)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (8)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Brancaleone – Palmese, neroverdi o ci si sveglia o salvarsi sarà arduo

2024-03-09 10:05

Francesco Lacquaniti

CALCIO, Eccellenza, calcio, palmese, Brancaleone, Eccellenza ,

Brancaleone – Palmese, neroverdi o ci si sveglia o salvarsi sarà arduo

Gli incroci tra Brancaleone e Palmese hanno mandato in scena l’ultimo della serie in terra ionica nel settembre del 2014 quando a imporsi col minimo s

palmese---paolana-030324_21.jpeg

Gli incroci tra Brancaleone e Palmese hanno mandato in scena l’ultimo della serie in terra ionica nel settembre del 2014 quando a imporsi col minimo scarto fu la brillante Palmese di Rosario Salerno. La sfida contro il Brancaleone in programma al Pasquale Borrello di Brancaleone domenica 10 marzo 2024, valevole per la ventiquattresima giornata del campionato di Eccellenza (arbitrerà Pasquale Mozzillo di Reggio Emilia, per il fischietto emiliano nel corso di questa stagione un gettone anche in Serie D, lo scorso 7 gennaio ha, infatti, arbitrato Este – Monte Prodeco), sarà sfida che la Palmese, dopo l’ennesimo scivolone contro una delle dirette concorrenti alla salvezza, dovrà giocarla mettendo in conto che proseguendo con il trend negativo che la sta attanagliando (non riesce proprio a darsi quella necessaria sterzata che la allontanerebbe definitivamente dalla zona play out) sarà arduo mantenere l’Eccellenza. 

 

Palmese che scenderà in campo nel ricordo del compianto Domenico Mercuri (da calciatore nella seconda metà degli anni ’50, dopo essersi distinto nelle fila della Gioiese, raggiunse l’apice della carriera col Del Duca Ascoli segnando una cinquantina di reti) che guidò l’allora Palmi nel campionato di Promozione 1975-76.