esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

La Myenergy è viva: vittoria palpitante ad Angri

2024-04-08 08:39

Redazione

Altri Sport, basket, Pallacanestro VIola, Cigarini, Myenergy Pallacanestro Viola, pallacanestro, Pallacanestro Angri,

La Myenergy è viva: vittoria palpitante ad Angri

Secondo successo nel raggruppamento “Play-In-Gold” per la Myenergy Reggio Calabria.

pallacanestro-angri-vs-pallacanestro-viola.jpeg

Come accadde nella sfida di andata giocata al PalaCalafiore, la Myenergy riesce a battere la Pallacanestro Angri andando avanti con determinazione durante la sfida per poi subire il ritorno dei campani e giocare l’ennesimo punto a punto di questa fase.

Questa volta, però, il vitale punto su punto per rimanere ancora in corsa per la complicatissima corsa Playoff è vincente: termina 68 a 72.
Reggio subito avanti con Tyrtyshnyk sugli scudi(9-15) sostenuta dalla consueta e rumorosa mini-cornice di pubblico ospite.
Dopo un time out ed una tripla di Iannicelli, Angri rintuzzerà il gap. Il nuovo allungo, però, con Aguzzoli e Tyrtyshnyk sugli scudi regalerà la prima doppia cifra di vantaggio agli ospiti. La gara è a senso unico. I ragazzi di Federico Cigarini hanno il controllo totale della gara arrivando anche sul più 18. (bene Maksimovic) Il ritorno, grazie a Taddeo e Jelic è prepotente fino al meno dodici di fine secondo quarto(34 a 46). Terzo quarto, totalmente da rivedere per i neroarancio.


La rimonta di Angri sostenuta dal pubblico amico è dirompente. Izzo, Bonanni ed il solito Taddeo( sarà un trentello per lui al termine della gara) spingono e conquistano punto su punto fino al 60 a 61 che chiude un brutto terzo periodo per i calabresi.
Il quarto periodo è un susseguirsi di emozioni ed errori. Mavric firma il più 3, 63 a 66. Importantissima la tripla di Binelli, idem la risposta di Izzo. Sul finale, una penetrazione lucida di Thomas Aguzzoli riporta la Myenergy sul più tre. Angri spreca, subisce la rubata decisiva di Tyrtyshnyk e si arrende.


Vince Reggio, respira ed è consapevole che, già a partire da domenica prossima a Monopoli, toccherà continuare a fare risultato.

 

Angri Pallacanestro-MyEnergy Viola Reggio Calabria 68-72


Angri Pallacanestro: Falcone n.e., Izzo 9, Globys 2, Granata Ruggiero, Lazzari 5, Caloia, Carone 3, Iannicelli 9, Bonanni 7, Taddeo 30, Jelic 3. All. Chiavazzo; Ass. Russo e Pisapia.


Myenergy: Aguzzoli 12, Simonetti 8, Konteh n.e., Maksimovic 5, Mavric 11, Mazza n.e., Cessel 4, Seck 4, Binelli 9, Pucinotti n.e., Tyrtyshnyk 19, Russo n.e.. All. Cigarini.


Arbitri: Manco e Del Gaudio
Parziali: 14-22, 34-46, 60-61