esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Il Taurianova resiste all'assalto del Catona: 0 a 0

2024-04-21 23:56

Francesco Rossetti

CALCIO, Prima Categoria Girone D,

Il Taurianova resiste all'assalto del Catona: 0 a 0

Finisce in parità il big match di giornata co le due squadre appaiate a 60 punti

immagine-whatsapp-2024-04-21-ore-11.32.24_ecc9a8f3.jpeg

Il big match della ventisettesima giornata di Campionato, tra due delle squadre più in forma della stagione, finisce in parità, senza grandi occasioni da entrambe le parti. 

 

Primo tempo che inizia con una lunga fase di studio da parte delle due compagini, con pochissimi pericoli creati dagli attacchi e con le difese a gestire in modo autoritario il reparto. Solo 3 possibili occasioni, tutte su punizione: le prime due per la squadra locale, con Catalano e Fulco che non sfruttano i calci piazzati in buona posizione; dall'altra parte è Legato che, sul finire del primo tempo, ha una buona occasione, sempre su punizione, ma calcia debole tra le braccia del portiere. 

 

In una giornata ideale per giocare a pallone, le due squadre non riescono a colpire, ma nella prima parte della ripresa due episodi chiave potrebbero cambiare il corso della partita: al minuto 57, il sig. Polistena di Soverato (autore di un’ottima prestazione) estrae il secondo giallo nei confronti di Alessandro Crocitti (entrambi per falli su ripartenze) e lascia il Taurianova in 10 uomini; pochi minuti più tardi, dopo uno scontro, Deleo e Calarco hanno un faccia a faccia che porta l'arbitro ad un doppio cartellino rosso. A seguito delle 3 espulsioni, dunque, la partita è proseguita in 10 contro 9. Il Catona prova a far valere la superiorità numerica e costruisce qualche buona occasione, soprattutto da calcio d'angolo, senza però centrare mai la porta. L’occasione più clamorosa della partita capita sulla testa di Bah che, però, da pochi passi non inquadra la porta. Il Taurianova, invece, prova in ripartenza e proprio allo scadere ha una possibilità di segnare, ma la difesa reggina è lesta a chiudere gli spazi. 

 

Partita che finisce in parità, con il Taurianova che conserva il terzo posto, in virtù del vantaggio negli scontri diretti, con il Catona appaiato a 60 punti. Ancora 9 punti in palio, con il Taurianova che ospiterà la Villese nel prossimo turno, mentre per il Catona ci sarà la trasferta di Bagnara. 

immagine-whatsapp-2024-04-21-ore-11.32.25_fecb0051.jpegimmagine-whatsapp-2024-04-21-ore-11.32.24_48cf9dfd.jpeg
immagine-whatsapp-2024-04-21-ore-11.32.23_674a650a.jpegimmagine-whatsapp-2024-04-21-ore-11.32.24_7cdd3e23.jpeg