esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

OmiFer Palmi, salutati i play off si chiude una stagione storica

2024-04-22 08:56

Francesco Lacquaniti

Altri Sport, altri sport, playoff, pallavolo, OmiFer Palmi , Belluno Volley,

OmiFer Palmi, salutati i play off si chiude una stagione storica

Il sestetto di coach Radici chiude comunque un'esaltante stagione tra gli applausi del loro pubblico

omifer-220424.jpeg

La OmiFer Palmi chiude la stagione lasciando i play off in favore del Belluno Volley. A passare alle semifinali (affronterà la Smartsystem Fano) è stato infatti il forte sestetto veneto di coach Colussi che dopo il 3-1 colto alla Spes Arena si aggiudica anche gara 2 con uno 0-3 frutto di una condotta di gara senza quasi mai andare in sofferenza (solo all’inizio del primo set il sestetto di coach Radici con i soliti Stabrawa e Corrado aveva provato la fuga poi vana) grazie a un muro insuperabile con Antonaci a dominare e a ben 7 ace, sei dei quali (tre a testa) firmati da Bisi e Bucko

 

Finita la stagione in casa dei palmesi è tempo di bilanci e il rendiconto (dopo aver messo in bacheca Coppa Italia e Supercoppa italiana di Serie A3) evidenzia che quel che si è prodotto nel corso dell’annata 2023-24 (calorosissimo il tributo riservato loro dal numeroso pubblico accorso al Pala Surace) è un qualcosa di storico. Adesso si volterà pagina cercando nella stagione 2024-25 (la numero 7 da quando tutto ebbe inizio) di provare a confermarsi ai piani alti del campionato con la speranza che, scalando ulteriormente le gerarchie, si possa agguantare il miglior piazzamento possibile di sempre per provare a centrare una Serie A2 che è nelle corde di una squadra che vuole continuare a stupire.