esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (4)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (4)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Grande fermento in casa Deliese

2024-05-24 23:21

Redazione

CALCIO, Promozione, deliese, De Giorgio, promozione,

Grande fermento in casa Deliese

Mercato che parte subito con i botti per gli aspromontani

deliese-logo.jpeg

La società della Deliese è in fermento nella costruzione della rosa per la prossima stagione e da voci fondate sembra ormai fatta per l’arrivo tra le fila della squadra aspromontana, di uno dei giovani più promettenti del calcio calabrese. Si tratta di Gabriele Mercurio classe 2006 che, dopo le trafile nelle giovanili della Sampdoria, lo scorso anno si è messo in luce in Eccellenza con il Soriano.

Dotato di una buona visione di gioco e di un'ottima tecnica, sa come sfruttare al meglio gli spazi e creare occasioni per i suoi compagni di squadra. La sua giovane età suggerisce che ci sia ancora molto margine di miglioramento, e molti addetti ai lavori prevedono che possa diventare una stella nel calcio italiano in futuro.

 

Altri giocatori, sembrano ormai prossimi a vestire la casacca della Deliese. Ex Gioiese e nella scorsa stagione al Cittanova, Rocco Spanò, classe 2003, pare che andrà a mettersi a disposizione per la prossima stagione del tecnico Nello Gambi, al pari di Paolo Giorgiò esterno d’attacco che lo scorso anno si è messo in luce nel Gallico Catona, il classe 2005 Martino Mammone centrale di difesa che a Melicucco ha fatto molto bene, ed infine ci dovrebbero essere i due graditi ritorni di Mattia Licastro, portiere la scorsa stagione alla Virtus Rosarno e Domenico Stillitano, centrale di difesa proveniente dalla Saint Michel.

 

Tanta la carne al fuoco per il ds Antonio De Giorgio e nelle prossime ore potrebbero esserci ulteriori novità.