esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (1)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (1)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Giustizia è fatta, revocata la squalifica di Russo

2024-06-21 11:44

Redazione

Altri Sport, altri sport, comunicato stampa, basket, Cestistica Gioiese, Francesco Russo, revoca squalifica, Ines Travia, Roberto Palmisano, Basket Alan Gioia Tauro,

Giustizia è fatta, revocata la squalifica di Russo

"Conclusa la fase giurisdizionale adesso resta il campo, arbitro unico della prossima, decisiva, sfida"

francesco-russo-cestistica.jpeg

Comunicato stampa Cestistica Gioiese:

 

La Dirigenza della Cestistica Gioiese e la dirigenza del Basket Alan Gioia Tauro esprimono profonda soddisfazione per la sentenza della Corte Sportiva d'Appello della Fip Calabria del 20 giugno c.a, relativa al ricorso, promosso dai legali della societá, Avv. Ines Travia e Roberto Palmisano, contro le decisioni del Giudice sportivo in relazione alla omologazione di gara2 del campionato regionale di Dr1, nella quale era occorso un provvedimento disciplinare relativo al proprio atleta, Francesco Russo, con la squalifica dello stesso per tre giornate.


Attraverso l'alacre, silenziosa, competente e professionale ricostruzione dei nostri avvocati, i Giudici hanno riconosciuto, in capo al giocatore, non giá un comportamento minaccioso e violento, ma come un comportamento non regolamentare espresso platealmente, riducendo la squalifica ad una sola giornata. Detta giornata è stata, successivamente all'accoglimento della nostra richiesta,  commutata in sanzione, e permetterá quindi al capitano Francesco Russo di essere regolarmente in campo, domenica 23 giugno, per la disputa della gara 3 della finale contro l'ASD Pollino Castrovillari.

Con la medesima soddisfazione, diamo notizia che anche altro ricorso presentato dai nostri legali avverso le decisioni relative alla finale regionale under14 disputata da Alan Basket e Lumaka Gold, è stato parzialmente accolto in data 5 giugno, riducendo significativamente ed in modo sostanziale le sanzioni ricevute in ordine alla squalifica del campo.

 

Conclusa cosí la fase giurisdizionale relativa alle vicende summenzionate, adesso resta soltanto il campo, arbitro unico della nostra prossima, decisiva, sfida.

Contiamo, come sempre, sul supporto e sull'aiuto del nostro caloroso pubblico, sperando che ci spinga al successo di questa prestigioso campionato, rilanciando in alto il nome e il blasone della cittá di Gioia Tauro.