esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
ezgif.com-animated-gif-maker (10)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

ezgif.com-animated-gif-maker (10)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Il Catona ha ancora il suo leader

2024-06-23 12:39

Antonio Paone

CALCIO, Prima Categoria Girone D, calcio, Catona calcio, Michele Cotroneo, Giuseppe Calarco,

Il Catona ha ancora il suo leader

Il capitano Calarco rinnova per un altro anno

catona_02.jpeg

Procede senza problemi la campagna rinnovi del Catona Calcio. Il direttore sportivo Michele Cotroneo è già al lavoro  da diverse settimane per programmare la prossima stagione e valutare quelle che saranno le risorse a disposizione, tra organico e rientri dai prestiti. L’obiettivo, dunque, è innanzitutto pensare alle riconferme e poi dedicarsi al calciomercato e alla programmazione del ritiro precampionato. Intanto, la conferma di mister Daniele Carrozza è stata un segnale chiaro che la società biancoazzurra vuole costruire una squadra pronta a lottare per vincere il campionato di Prima Categoria

 

Dopo i rinnovi nelle settimane scorse degli esterni offensivi Andrea Fulco, Angelo Fulco ed Emanuele Lofaro, del terzino Gianpietro Furci, del centrocampista Carmelo Dagostino e del secondo portiere Domenico Curatola, il ds Cotroneo ha raggiunto l’accordo per il contratto del capitano Giuseppe Calarco. Il forte difensore, infatti, nella scorsa stagione ha dimostrato con la sua abilità difensiva, le sue qualità di leadership condite da 4 gol, di essere ancora tra i protagonisti assoluti: e, probabilmente, la voglia di fare un ulteriore anno a Catona dimostra di voler mettersi ancora in discussione e, magari, chiudere il discorso legato alla promozione che ha visto sfumare la stagione scorsa ai playoff. 

 

La sfida, dunque, si fa sempre più ardua ma, Calarco ha intenzione di ripetersi e migliorare. Il suo rinnovo uno stimolo in più a dare sostanza all'organico e, soprattutto, una motivazione per tutta la squadra a ripartire con la giusta mentalità.