L’Aiac regionale si avvia verso il commissariamento

222

Un fulmine a ciel sereno per l’associazione guidata da Girolamo Mesiti, che si è vista nel pomeriggio di ieri bocciare il bilancio. Con 6 voti contrari su 8 totali, termina la fine dell’era Mesiti, eletto poco più di un anno fa. L’ultima parola passa al capo degli allenatori, il quale sarà chiamato a dover nominare un commissario alla guida dell’Aiac Calabria.