Aggressione all’arbitro, la Rosarnese prende le distanze dal proprio tesserato

1079

Riceviamo e pubblichiamo la nota pervenutaci dalla Rosarnese in merito alla gara di ieri contro l’Asisportime Taurianova valida per il campionato Under 15.

La dirigenza al completo dell’Asd Rosarnese, con riferimento a quanto accaduto giovedì 30 maggio u.s., in occasione della gara tra la nostra squadra e l’Asisportime Taurianova, valevole per il campionato Under 15, si dissocia pienamente dall’accaduto che ha colpito il giovane arbitro e altresì dichiara di aver allontanato, con effetto immediato, il dirigente Larocca Rocco resosi colpevole dell’inqualificabile gesto.
Abbiamo già provveduto, nell’immediatezza, a scusarci con il giovane direttore di gara, andando anche in ospedale ad accertarci delle sue condizioni che per fortuna non hanno destato sin da subito alcuna preoccupazione.
Certi e convinti dei veri e sani valori dello sport, cose per le quali lavoriamo ininterrottamente da diversi anni, non possiamo che prendere le distanze da tali gravi gesti che oltre a ledere l’immagine della società rischiano di vanificare il lavoro fatto con i ragazzi per molti anni“.

CONDIVIDI