Locri, grande successo il calcio camp del Real Madrid

406

Nel pomeriggio di ieri abbiamo fatto visita allo stadio Macrì di Locri, dove si sta svolgendo da tre giorni il camp estivo del Real Madrid. Il merito di questo straordinario evento va attribuito all’Audax Locri, scuola calcio selezionata per ospitare questo camp estivo che vede protagonisti tanti giovani calciatori che vanno dai sette ai sedici anni di età, provenienti da varie zone della locride e non solo.

Grande è la soddisfazione manifestata dai Responsabili Tecnici, Alessandro Schiavello e Ilario Capocasale, i quali si sono detti orgogliosi per questo traguardo raggiunto dalla loro società. Il giusto premio per l’Audax Locri che con passione, competenza e professionalità, consente a tanti ragazzi della locride di poter praticare al meglio il gioco del calcio attraverso i giusti valori. Questa pandemia ha penalizzato notevolmente i giovani, costretti nell’ultimo anno a dover star lontani dai campi di gioco. Il camp del Real Madrid, rappresenta un riscatto, ma allo stesso tempo la speranza di tornare alla normalità.

I ragazzi vengono quotidianamente seguiti da tecnici della Fundaciòn Real Madrid, altamente qualificati e preparati che attuano in campo le più moderne tecnologie applicate al calcio come il pallone Smartball, che misura la potenza del tiro, oppure la Sportstation, computer con tecnologia laser che calcola velocità e traiettoria del dribbling. Scambiando due chiacchiere piacevolissime con Massimo Borneo, (Responsabile per il Sud Italia di Fundaciòn Real Madrid), ci ha spiegato come il club madrileno lavora accuratamente sui giovani, abituandoli sin da piccoli all’intensità e alla reattività, aspetti che caratterizzano il calcio attuale. A parte l’aspetto tecnico, il Real Madrid dà molta importanza ai valori umani, con l’obiettivo di far vivere il calcio ai ragazzi in maniera positiva e spensierata, senza alcuna pressione, proveniente soprattutto dai genitori che spesso creano illusioni sbagliate ai loro ragazzi.

L’Audax Locri si conferma il fiore all’occhiello nel territorio calabrese, non a caso è stata scelta dal Real Madrid per questi cinque giorni di Camp. Venerdì si concluderà questa bellissima avventura, che rimarrà indelebile in ognuno di questi ragazzi che stanno avendo l’occasione di vivere un’esperienza unica con il club più titolato al mondo. La Calabria e i calabresi, possono essere orgogliosi di vivere questi eventi che danno lustro e immagine alla nostra regione, dove ci sono professionisti competenti come Alessandro Schiavello che insieme al suo staff lavorano con amore e passione per centrare questi grandissimi risultati.