Sporting Melicucco e Aspi Padre Monti uniti per lo Sport

56
Lavorare pazientemente e con serietà, proporre messaggi positivi e costruttivi regala sempre grandi soddisfazioni.
Scriviamo per annunciarvi che oggi è stato suggellato un sodalizio che onora lo SPORTING MELICUCCO perché è stata scelta, chiamata la nostra società e su di noi è stata riposta la piena fiducia per prendere in mano e dare continuità ad un progetto che ha valore storico nel comprensorio.
Oggi una trentennale realtà associativa quale l’ASPI DI PADRE MONTI di Polistena, nella persona del gentilissimo Fratel Stefano Caria, ci ha stretto la mano e ci ha chiesto di dare seguito nel migliore dei modi al suo progetto che, come bene tutti sappiamo, si occupa da anni di sport, aggregazione, socializzazione ed è a fianco di nuclei famigliari e bambini disagiati e con grandi difficoltà economiche.
Anche loro, come noi, credono nello sport quale potentissimo strumento educativo, per abbattere le disuguaglianze sociali e i vari tabù che fin dalla tenera età possono insinuarsi nelle personalità dei giovani del futuro.
Un grazie particolare per l’impegno ci sentiamo ufficialmente di porgerlo al nostro Responsabile Tecnico del Settore Giovanile Samuele Cannatà, ragazzo di grande esperienza e noto nel panorama del futsal giovanile capace di instaurare relazioni sane e creare progettualità serie.
D’altronde è un fedelissimo collaboratore nell’ampliare il nostro raggio di azione e questo è possibile solo perché, scusateci se è poco, la nostra società da sempre è composta da persone serie, tenaci e lungimiranti.
Ed ecco perché alla significativa chiamata di Fratel Stefano non potevamo certo tirarci indietro e soprattutto abbiamo risposto con immenso piacere.
Il nostro messaggio è chiaro ed è stato decifrato; la nostra collaborazione sarà assidua e serissima e ci auguriamo con tutto il cuore che in sinergia riusciremo a lasciare un segno felice e duraturo.
Ufficio Stampa Sporting Melicucco