Al Locri la Supercoppa calabrese, applausi per Promosport e Brancaleone

164

La 24° edizione della Supercoppa calabrese va al Locri che al “Macri” vince il mini torneo, contro Promosport e Brancaleone, ed alza al cielo il terzo trofeo della stagione dopo campionato e Coppa Italia.

Nel primo match della manifestazione si sfidano Promosport e Brancaleone con vittoria degli uomini di mister Criaco ai calci di rigore, dopo l’uno a uno nei quarantacinque minuti di gioco. Al goal di Vilella per la Promosport risponde il sempreverde Giovanni Galletta che porta la compagine ionica ai tiri dal dischetto. Alfano sbaglia per i lametini e Angiò regala al quattordicesimo rigore la vittoria per i campioni della Promozione girone B.

Nel secondo incontro entra in scena il Locri che vince contro la Promosport per uno a zero con rete del suo migliore marcatore stagionale Franco Carella, che di testa trafigge il numero uno della compagine di mister Morelli. Nella decisiva ed ultima partita tra Locri e Brancaleone una zampata di Emanuele Catania regala la vittoria dell’incontro e della Supercoppa alla compagine neo promossa in serie D.

A fine gare tutte e tre le partecipanti sono state premiate per le vittorie dei rispettivi campionati dagli organi preposti con in primis il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Calabria Saverio Mirarchi. Con questa manifestazione termina ufficialmente la stagione 2021/22 per le tre squadre, pronte a ricaricare le batterie per affrontare  nuovi palcoscenici il prossimo anno.