Eccellenza, Gallico Catona fa ricorso al giudice sportivo per la gara di Scalea

138

C’è ottimismo nel Gallico Catona per il ricorso presentato dalla società per la gara non giocata a Scalea e che la Lega ha commutato nel 3 a 0 in favore della compagine cosentina e la relativa penalizzazione di un punto alla compagine reggina.

Intanto la squadra prosege la preparazione per la trasferta di domenica contro il Cotroneicaccurri, sfida salvezza, determinante per entrambe le squadre. Ci saranno delle novità nell’undici schierato da Natale Iannì? Vanno via Pasquale Trentinella e Ciccio Furci, 4-3-3 con il portiere “fuori quota” Dragos, difesa con Taverniti, Calarco e Cucinotti, laterali Ciccio Villa e Mimmo Scaramuzzino, centrocampo con Gioia, Calivà e Catalano. Tre quartista Davide Bonadio, più avanzato Marco Condemi e “prima” punta Gennaro Sabatino.

Società particolarmente vicina alla squadra, si capisce l’ importanza e la delicatezza del momento. Si confida tanto di invertire la tendenza.