Eccellenza, la Stilese dice no alla ripresa

146

Ancora nel segno dell’incertezza la ripresa del campionato di Eccellenza. Infatti nella riunione tenutasi ieri pomeriggio tra tutte le società calabresi ed i vertici della LND è emerso che al momento solo otto squadre hanno dato l’adesione per riprendere a giocare: Scalea, Vigor Lamezia, Sambiase, Locri, Sersale, Palmese, Reggiomediterranea ed il Soriano che da alcuni comunicati stampa aveva fatto emergere la volontà di non riprendere, salvo poi ripensarci e dare il proprio consenso.

Otto squadre che comunque non bastano, in quanto il presidente della FIGC Gravina ha fatto sapere che per far ripartire il campionato di Eccellenza serve il minimo di dieci squadre, quindi si sta cercando una soluzione accorpando eventualmente alcune squadre della vicina Basilicata.

Una delle squadre da sempre contraria alla ripresa è la Stilese che con il proprio direttore sportivo Daniele Maiolo dichiara: «Secondo noi non ci sono le condizioni di riprendere in quanto i casi di contagio stanno purtroppo salendo e non possiamo far correre rischi ai nostri giocatori, allo staff tecnico e alla società comprese le rispettive famiglie. Abbiamo dato la possibilità ad alcuni giocatori – continua il ds – di accasarsi eventualmente in altre squadre, in quanto se noi abbiamo la volontà di fermarci, non è giusto fermare la voglia di giocare dei ragazzi».