Tripodi lancia il Gallico Catona nello scontro diretto con l’Acri

105

Tre punti di platino per il Gallico Catona che in un sol colpo batte l’Acri, allontanandolo probabilmente in maniera definitiva, e si avvicina al Soriano, sconfitto sabato a Bovalino.

Una vittoria pesante per la squadra dello squalificato Giovinazzo trascinata da un ottimo Tripodi che nel primo tempo ha messo le cose in discesa per i suoi. Per l’Acri, ancora ultimo, sfuma la chance di sorpasso ai danni del Siderno.

Il risultato si sblocca al 12′ grazie alla staffilata di Tripodi che non lascia scampo a Bellanza. Non passa molto però e arriva, per mano del Gallico Catona, il pari dell’Acri: cross di Perna deviato sfortunatamente nella propria porta da Sakho che così beffa Praticò in uscita.

La rete subita non scompone i reggini che con Tripodi, al 35′ trovano il nuovo sorpasso. Il Gallico Catona non lascia spazio ai cosentini e con Sakho e Monorchio sfiorano anche il tris.

L’Acri nel finale sfiora il pareggio ma la punizione di Marano dal limite viene respinta da Praticò. E così prima del triplice fischio finale Covani sigilla il successo con la rete del definitivo 3-1.

Ecco le formazioni iniziali delle due squadre:

GALLICO CATONA: Pratticò, Tamiro, Fulco, Sakò, Gioia, Neri, Ferrato, Herrada, Monorchio, Tripodi, Sogodogo. In panchina: Giordano, Baz, Del Rio, Battaglia, Covani, Bilardi, Cuzzola, Marcianò, Blastein.

ACRI CALCIO: Bellanza, Bilordo, Brandi, Cinaciaruso, Ferraro, Martinez, Mancino, Perna, Kabangu, Marano, Le Piane. In panchina: Giencarelli, Perri, Calomino, Falcone, Servidio, Gradilone, Algieri, D’Amico, Scalese.

CONDIVIDI