Il Bocale divorzia dal proprio numero uno

213

In casa del Bocale c’è un divorzio. Infatti il portiere Carmine Caputo non raggiunge l’accordo con il club reggino e, dopo un anno insieme, lascia i biancorossi finendo così sul mercato.

Caputo nasce a Napoli, calpesta campi molto importanti di C2, Eccellenza, Serie D con Puteolana (C2), Rossanese, Palmese, Battipagliese, Agropoli, Locri, Reggiomediterranea, Castrovillari e la scorsa stagione Bocale. Ha vinto ben 7 campionati e vanta numerosi rigori parati nel campionato di Eccellenza.

 

 

CONDIVIDI