La vigilia di Palmese-Scalea

110

Andata in archivio la 2a giornata del mini torneo di Eccellenza per la Palmese è in programma la sfida casalinga contro lo Scalea, reduce dal nulla di fatto col Sersale, il cui ultimo confronto alle pendici del monte Sant’Elia risale alla nefasta stagione 2011-12 che, dopo lo 0-3 patito nel play out contro i cosentini al Giuseppe Lopresti, ne avrebbe sancito la mesta retrocessione in Promozione.

Completata la rosa con 14 innesti (Borges, De Luca, Fiorino, Gambi, Gatto, Guerrisi, Libri, Luppino, Mazzei, Megale, Neri, Nucera, Sapone, Ricardinho) e solo 7 conferme (Caputo, Dieme, Gueye, Okoye, Pititto, Zito, Zoccali), la delicata sfida contro i cosentini, che hanno messo insieme 1 punto appena, necessita di risposte immediate da parte dei neroverdi che avranno il compito di cancellare lo 0 in classifica che li relega all’ultimo posto in coabitazione col Soriano e lo 0 nel computo delle reti segnate, il limite più evidente di una squadra che spera di invertire la sterilità sotto rete con l’attaccante brasiliano classe ’95 ex Atletico Monte Azul, Italo Borges, che da quando è sbarcato in Italia ha vestito le casacche di Rotonda ed Enna.

CONDIVIDI