Locri di rimonta, punteggio pieno con il Trebisacce

107

Un Locri determinato e grintoso ribalta il risultato ottenendo la seconda vittoria consecutiva, al cospetto di un discreto Trebisacce.

Un Locri in formazione rimaneggiata, per le assenze di Bertini e Manganaro, dopo lo svantaggio iniziale per un dubbio calcio di rigore realizzato da Galantucci, ha costretto per buona parte del primo tempo gli avversari nella loro metà campo sfiorando il pari in diverse occasioni. Pareggio che gli amaranto raggiungono al 39’con Krajina che di testa spinge in rete una debole respinta del portiere ospite.

Nella ripresa il Locri continua a macinare gioco, creando al secondo minuto la palla che Zampaglione insacca con un preciso tocco, su preciso passaggio di uno scatenato Zarich. Il Trebisacce reagisce ed al 18′ con Alassani ha la palla del pareggio, ma Franzà para senza problemi. Gli ultimi quindici minuti vedono gli ospiti riversarsi nella metà campo dei padroni di casa, senza mai impensierire l’attenta retroguardia amaranto che respinge colpo su colpo. Il Locri ha l’occasione di realizzare la terza rete con Zarich ma solo davanti alla porta manda incredibilmente fuori.

Al triplice fischio grande festa sugli spalti con la squadra di mister Scorrano che esce dal campo tra gli applausi dei propri sostenitori.