Palmese, annunciato il nuovo socio di maggioranza

717

L’imprenditore, nonché professore in lingua e letteratura straniera, italo-canadese Saverio De Benedictis, nato a Montreal ma originario di Manocalzati (Avellino), sarà il nuovo socio di maggioranza della Palmese. Dopo oltre due mesi di apparente silenzio la società neroverde presieduta da Rocco Simone ha appena annunciato l’importante novità societaria che dovrebbe garantire un presente, ma soprattutto un futuro, sereno a una squadra impelagata nei bassifondi del campionato di Eccellenza fermo dallo scorso ottobre. Gallipoli, Licata, Hirpinia, Isernia e Orlandina sono, in ordine sparso, alcune delle società nelle quali De Benedictis si è già cimentato. La Palmese, centro di un progetto ad ampio raggio tale da farne un modello, rappresenta la sua nuova missione e l’obiettivo, come da lui stesso dichiarato in conferenza stampa, sarà quello di fare il meglio al fianco dei tifosi nei quali crede tantissimo. Alla ripresa del campionato (a febbraio si potrebbe ritornare in campo) si ripartirà nuovamente da Germano richiamato al posto di Visciglia la cui unica e ultima uscita è stata in quel di Locri prima che il coronavirus fermasse tutto.

Se per la Palmese quella di oggi sarà la svolta a lungo attesa (le premesse sembrano esserci…) solo il campo, ma soprattutto il tempo, lo potrà dire intanto l’obiettivo primario è salvare la categoria al fine di porre le basi per un ritorno nel calcio che conta.